Sei in Archivio

PARMA

Cocaina in casa: confermati gli arresti domiciliari per Marco Botti

Udienza fissata per il 12 marzo

06 marzo 2019, 18:00

Cocaina in casa: confermati gli arresti domiciliari per Marco Botti

Il giudice ha confermato gli arresti domiciliari per Marco Botti. Storico allenatore di pallavolo, 50enne, Botti è stato arrestato per possesso di cocaina e detenzione ai fini di spaccio. Fermato dalla polizia, aveva addosso 50 grammi di stupefacente. Durante i controlli nella sua abitazione è stato trovato più di un etto di droga purissima, già suddivisa in ovuli e nascosta nella custodia di una telecamera. L'udienza è stata fissata per martedì 12 marzo.