Sei in Archivio

delibera

Piazza Ghiaia, nuovo parcheggio in arrivo al piano -1

15 marzo 2019, 06:03

Piazza Ghiaia, nuovo parcheggio in arrivo al piano -1

La ricerca di uno stallo di sosta è un'impresa ardua per chi cerca parcheggio nelle vie del centro, ma per chi abita nella zona di piazza Ghiaia ci sono novità positive all'orizzonte. Nei giorni scorsi la giunta comunale ha approvato la delibera relativa alla realizzazione di un parcheggio a rotazione, dotato di 40 stalli di sosta, al piano -1 di piazza Ghiaia, al posto di quello che doveva diventare lo Spazio giovani. Il parcheggio avrà una superficie complessiva di circa 1.220 metri quadrati, che ingloberanno non solo l'ex area dedicata ai ragazzi, ma anche otto box privati che saranno riconvertiti in stalli di sosta per tutti. L'intervento sarà a carico di Progetto Ghiaia, la società concessionaria della piazza, e il suo importo ammonta a 356.041 euro, Iva esclusa. Come viene spiegato nella delibera, il cantiere prevede principalmente demolizioni e ricostruzioni per adeguare gli spazi del piano -1 al futuro parcheggio, oltre alla realizzazione di un pavimento in resina, di nuove canne fumarie per l'evacuazione dei gas di scarico delle auto e di vie di fuga con la relativa segnaletica luminosa.

La società spera di poter aprire al pubblico il parcheggio a rotazione ad ottobre, anche se prima di avviare il cantiere è necessaria l'elaborazione di un progetto – che dovrà essere condiviso tra la Progetto Ghiaia e il Comune – relativo all'accesso al parcheggio da via Pigorini e borgo della Cavallerizza. Con ogni probabilità dovrebbe essere realizzata una piccola rotatoria per regolare il flusso delle auto in entrata e in uscita dal piano -1, mentre è tutto da decidere il futuro degli stalli di sosta presenti nella via e nel borgo.

«Avere un parcheggio a rotazione in centro storico rappresenta una soluzione importante per migliorare l'accessibilità», spiega Michele Alinovi, assessore all'Urbanistica e ai Lavori pubblici. «L'intervento al piano -1 dovrà arrecare il minor disturbo possibile – conclude Alinovi – alle normali attività che si svolgono sulla piazza».

P.Dall.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal