Sei in Archivio

CITTA' DEL VATICANO

Papa,impegno per lavoro equamente pagato

Riceve Confcooperative.Da dio denaro società disumana e ingiusta

16 marzo 2019, 21:00

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 16 MAR - "E' solidarietà impegnarsi per dare lavoro equamente retribuito a tutti; permettere a contadini resi più fragili dal mercato di far parte di una comunità che li rafforza e li sostiene; a un pescatore solitario di entrare in un gruppo di colleghi; ad un facchino di essere dentro una squadra, e così via. In questo modo, cooperare diventa uno stile di vita". Lo ha detto papa Francesco durante l'udienza nella Sala Nervi alla Confcooperative, lodando la capacità di trovare "modi alternativi per vivere e abitare in una società che non sia governata dal dio denaro, un idolo che la illude e poi la lascia sempre più disumana e ingiusta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA