Sei in Archivio

via sidoli

Tenta il suicidio con 200 pastiglie: salvato dai poliziotti allertati da un'amica

19 marzo 2019, 13:21

Tenta il suicidio con 200 pastiglie: salvato dai poliziotti allertati da un'amica

Ha tentato il suicidio ma è stato salvato dalle Volanti e da una telefonata. Ieri intorno alle 22 è arrivata alla sala operativa una telefonata dal reparto psichiatrico dell’ospedale. A parlare agli agenti, una donna preoccupata per un amico che aveva manifestato, scrivendole un messaggio, l'intenzione di togliersi la vita. 

Gli agenti hanno preso molto sul serio la telefonata e si sono recati a casa dell'uomo, un parmigiano 33enne, in zona via Sidoli. All’arrivo della polizia, l'uomo aveva già ingoiato 200 pasticche tra Xanax e altri psicofarmaci. “L’ho fatto per motivi sentimentali” avrebbe spiegato agli agenti prima di cominciare a stare malissimo. Le Volanti hanno allertato il 118 e l’uomo è stato  ricoverato in prognosi riservata ai codici rossi. Adesso è fuori pericolo.