Sei in Archivio

GIOVEDI' 21 MARZO

Xi sbarca a Roma. Mattarella: "Gli investimenti servono"

21 marzo 2019, 20:20

Xi sbarca a Roma. Mattarella:

 E' arrivato a Roma il presidente cinese Xi Jinping per la sua visita di tre giorni in Italia. Per il presidente Mattarella, che vedrà Xi domani, 'servono investimenti in infrastrutturè. Grazie alla nuova fase dei rapporti con la Cina, l’Italia punta a recuperare almeno 7 miliardi di euro di esportazioni, dice il sottosegretario allo Sviluppo Geraci. Secondo il presidente del Pe Tajani, invece, l’Italia fa 'un grave errore: con la scusa esportare il made in Italy, cede sovranita». Due green zone, Roma blindata tra bonifiche e tiratori scelti.

 INDAGATO PER LO STADIO FRONGIA, FEDELISSIMO DELLA RAGGI
DE VITO NON RISPONDE AL GIP, "MA PRESTO CHIARIRO' TUTTO"

L'assessore allo Sport del Campidoglio Daniele Frongia è indagato per corruzione nell’inchiesta sullo stadio della Roma. Frongia, vicinissimo alla sindaca Raggi di cui è stato vice, è indagato nel filone d’inchiesta che ha portato in carcere l’ex presidente di Acea Lanzalone e l’imprenditore Parnasi. 'Con il rispetto dovuto alla magistratura, avendo la certezza di non aver mai compiuto alcun reato e appurato che non ho mai ricevuto alcun avviso di garanzia, confido nell’imminente archiviazione del procedimento che risale al 2017', la reazione dell’esponente del MoVimento Cinque Stelle.

SY IN CARCERE: "L'HO FATTO PER NON FAR VENIRE GLI AFRICANI" 
DI MAIO:  CITTADINANZA AL 13ENNE RAMY. SALVINI: VALUTEREMO

'Questa cosa l’avevo in mente da un pò, per dare un segnale all’Africa, perchè gli africani restino là e così non ci siano morti in marè. Parla così con chi lo incontra in carcere Ouesseynou Sy, l’uomo di origine senegalese che ha sequestrato il bus che guidava con a bordo una scolaresca a Crema. 'Volevo andare a Linate e prendere un aereo. Non volevo far male ai ragazzini, ma usarli come scudò. Il difensore chiederà una perizia psichiatrica. Di Maio propone la cittadinanza italiana per meriti speciali a Ramy, il tredicenne di origini egiziane che ha nascosto il cellulare all’autista. 'Valuteremò, risponde Salvini.

MONITO UE SULLA BREXIT A LONDRA, "OK ALL’ACCORDO O NO DEAL" 
BOOM DELLA PETIZIONE PER LA REVOCA, IL SITO VA IN TILT

Il limite per la proroga breve per la Brexit dovrebbe essere l'11 aprile, la data entro la quale il Regno Unito dovrebbe notificare la sua partecipazione alle elezioni per il Parlamento europeo. E’ l’ipotesi fatta dal presidente dell’Eurocamera Tajani prima del Consiglio Ue sul divorzio da Londra. Se il terzo voto sull'accordo sulla Brexit a Westminster fosse negativo, 'andremmo verso un’uscita senza accordò, ammonisce il presidente francese Macron. Boom della petizione popolare lanciata sul web per invocare la rinuncia alla Brexit: firmata nel giro di 24 ore da quasi 700.000 persone, ha infatti mandato in tilt il sito del Parlamento.

NIENTE SFIDUCIA A TONINELLI, MA AL SENATO NON C'E' MAGGIORANZA
I NO ALLE MOZIONI RESTANO SOTTO QUOTA 161, ASSENZE NELLA LEGA

L'Aula del Senato respinge le mozioni di sfiducia di Pd e Fi al ministro delle Infrastrutture Toninelli. Ma i no a Palazzo Madama si fermano nel primo caso a 159 (102 sì alla sfiducia, 19 astenuti) e nel secondo a 157 (contro 110 e 5 astenuti). Sempre sotto la soglia della maggioranza assoluta di 161. Assenze nella Lega, in particolare ai banchi del governo, dove nessun ministro del Carroccio affiancava, durante l’intervento di Toninelli, il premier Conte, il vicepremier Di Maio, i ministri Fraccaro e Lezzi, i sottosegretari Buffagni e Santangelo, tutti del M5s. Per Salvini, 'nessun significato politicò.

FADIL, NON C'E' TRACCIA DI RADIOATTIVITA' NEI SUOI ORGANI
I RISULTATI DELLE PRIME ANALISI NON SCIOLGONO IL GIALLO

Dalle prime analisi sui campioni dei tessuti degli organi prelevati a Fadil, una delle testimoni del processo Ruby, non è emersa alcuna evidenza macroscopica di radioattività. I prelievi sono stati effettuati ieri sul fegato e su un rene. Appare dunque «sempre più improbabile» che Fadil sia stata contaminata da sostanze radiottive. L’ultima parola però spetta al Centro ricerche Casaccia dell’Enea vicino a Roma.

ARRIVA LA TARGA "PORTABILE". TONINELLI: "RISPARMI PER TUTTI" 
PREVISTA DAL 2010 MA SENZA ATTUAZIONE. MULE:  CHIEDA A SALVINI

Arriva la targa 'portabilè al cambio dell’auto. L’annuncio del ministro Toninelli al Senato, alla fine del suo intervento sulle mozioni di sfiducia: 'Una misura che porterà a breve un risparmio in tempo e denaro per tutti i cittadinì. La norma era prevista dal 2010, ma è rimasta inattuata. 'Chieda a salvini che nel decreto sicurezza ha messo nuovi limiti per le targhe esterè, dice Mulè portavoce parlamentare di Forza Italia. ---.

© RIPRODUZIONE RISERVATA