Sei in Archivio

carabinieri

Ospite da un amico, lo deruba: denunciata una 29enne parmigiana

23 marzo 2019, 12:32

Ospite da un amico, lo deruba: denunciata una 29enne parmigiana

Si è fatta ospitare per qualche giorno da un amico e come ringraziamento l’ha derubato. E’ successo nei giorni scorsi a Reggio Emilia. La protagonista della vicenda è una 29enne operaia residente a Parma, che ha pensato bene di mettere le mani sulle tasche del capotto dell’amico impossessandosi di 300 euro in contanti che l’uomo, un 70enne reggiano, aveva prelevato poco prima dalla banca.

Per questo motivo, con l’accusa di furto aggravato i carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce hanno denunciato la donna. I carabinieri hanno scoperto che la 29enne, approfittando del fatto che l’uomo stesse schiacciando un pisolino e sapendo che al mattino aveva prelevato i soldi in banca, non ha esitato a infilare le mani nelle tasche del suo cappotto impossessandosi del contante. Dopo il furto ha atteso che l’amico si svegliasse e quindi ha intavolato una messinscena per potersi allontanare sfruttando per l’ennesima volta l’uomo. “Ho trovato un lavoro e devo andare, mi puoi accompagnare in stazione?” E’ così ha fatto. Tornato in casa e riscontrato l’ammanco del denaro prelevato qualche ora prima, il 70enne ha chiamato i carabinieri denunciando i fatti.