Sei in Archivio

traffico

Oggi l'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

25 marzo 2019, 22:00

Oggi l'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

In previsione della partita della Nazionale al Tardini martedì 26 alle 20.45 sono previste le seguenti modifiche alla viabilità:

  • Dalle ore 11:00 del 24/03/2019 alle ore 24:00 del 26/03/2019 :
    Piazzale Risorgimento - area adiacente ingesso Stadio “E. Tardini” Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli
  • Martedì’ 26 Marzo: dalle ore 16:00 alle ore 24:00 :
    Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata lungo le seguenti strade :
    o Via Torelli
    o Viale Duca Alessandro (nel tratto compreso da Piazzale Risorgimento a Via Viotti)
    o Via Puccini
    o Via Pezzani
    o Via Scarlatti 
    o Viale Partigiani d’Italia da Piazzale Risorgimento alla rotatoria con viale Campanini
    o nel parcheggio (lato Sud) compreso tra Viale S. Michele, Piazzale Risorgimento e Viale P. M. Rossi. escluso venditore ambulante autorizzato
    o Viale San Michele (eccetto veicoli accreditati con apposito permesso “Parma Calcio “)
    o Viale Pier Maria Rossi (eccetto invalidi primi tre stalli di sosta righe blu da P.le Risorgimento in direzione Piazzale Vittorio. Emanuele. II e veicoli accreditati con apposito permesso “Parma Calcio “);
    o Via Paganini, da Via Furlotti a Viale Partigiani D’Italia
     
  • Dalle 8.00 alle 24.00 :
    Parcheggio scambiatore Nord - Largo Maestà del Taglio 
    Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata per un terzo di tutta l’area eccetto veicoli .
     
  • Dalle ore 19:00 fino a cessate esigenze:
    Istituzione del divieto di circolazione veicolare, da attuarsi a richiesta del Funzionario Dirigente i servizi di Ordine Pubblico, all’interno dell’area delimitata dalle seguenti strade e piazze, che manterranno la transitabilità:
    • Viale Campanini;
    • Str. Zarotto (nel tratto compreso tra Via Mantova e Via Montebello);
    • Via Montebello(da Via Galimberti a Str. Zarotto)
    • Via Galimberti (da Via Montebello a Via Anna Frank)
    • Via A. Frank da Via Martiri di Cefalonia a Via Galimberti;
    • Via Martiri di Cefalonia da Via Anna Frank a Sette F.lli Cervi
    • Via Sette Fratelli Cervi (nel tratto compreso tra Via Martiri di Cefalonia e Viale Duca Alessandro);
    • Viale Duca Alessandro (nel tratto compreso tra Via Sette Fratelli Cervi e Via Pizzi);
    • Via Pizzi;
    • Viale Solferino (nel tratto compreso tra Via Pizzi e Viale Martiri della Libertà);
    • Viale Martiri della Libertà (non transitabile)
    • Viale San Michele (non transitabile).
    • Viale Pier Maria Rossi da Viale Campanini a P.le Vittorio Emanuele II.
    • Via Paganini, da Via Furlotti a Viale Partigiani D’Italia Viale Delle Rimembranze – tratto ricompreso tra Via Passo Buole e Via Vitali – Istituzione del senso unico con direzione Est→Ovest.
     
    Dal provvedimento di divieto di circolazione sono esclusi i residenti che esibiscono un documento d’identità (fatto salvo quanto disposto dal Funzionario Dirigente i servizi di Ordine Pubblico) fatta eccezione per Via Torelli il cui transito è consentito ai soli residenti titolari di posto auto interno, i veicoli delle Forze di Polizia e di pubblica assistenza e di soccorso, i mezzi Azienda TEP SpA destinati al trasporto dei tifosi locali, i taxi, i velocipedi, i ciclomotori, i pullman dei giocatori delle due Società calcistiche interessate alla manifestazione sportiva, i veicoli accreditati Parma Calcio 1913 con apposito permesso diretti ai posti auto dedicati in Viale Pier
     
    Maria Rossi e Viale San Michele (totale 20 stalli riservati), i veicoli con autorizzazione cat. invalidi nazionale.
     
    dalle ore 19:00 alle ore 23:00 :
    Istituzione di area di sosta riservata ai veicoli che espongono l’autorizzazione invalidi nazionale in Via Puccini (nel tratto compreso tra Viale Partigiani d’Italia e Via Bandini).
     
    Dalle ore 18:00 alle ore 24:00 :
    Destituzione della corsia preferenziale di strada Zarotto e contestuale disattivazione del sistema elettronico di rilevamento dei transiti.
     
    I provvedimenti di cui alla presente ordinanza possono essere suscettibili di variazioni temporali e di modifiche all’estensione/localizzazione sulla base delle disposizioni dei Responsabili i Servizi di Ordine Pubblico – unitamente ai soggetti individuati dall’art. 12 del Codice della Strada – in particolare relativamente alla progressiva riapertura delle strade a seguito del termine effettivo della manifestazione.