Sei in Archivio

formula uno

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

26 marzo 2019, 12:19

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

Dopo le indiscrezioni è arrivata anche l’ufficialità: Mick Schumacher farà il proprio debutto sulla Ferrari SF90 nel primo giorno dei test che seguiranno il Gran Premio del Bahrain, martedì 2 aprile. Il pilota tedesco della Ferrari Driver Academy (FDA), guiderà in entrambe le giornate, cominciando con la Ferrari e girando il mercoledì sulla vettura del team Alfa Romeo Racing. «Sono molto felice per questa opportunità - le parole di Schumi jr che ha ringraziato la Ferrari - Non vedo l’ora di godermi questa incredibile esperienza».

Nella seconda giornata di test sul tracciato di Sakhir - fa sapere la Ferrari in una nota - a svolgere i lavori di collaudo sulla SF90 sarà invece uno dei due piloti titolari della Scuderia Ferrari Mission Winnow, Sebastian Vettel, che tornerà in vettura a pochi giorni dalla gara potendo dunque dare indicazioni importanti ai tecnici.
La FDA vedrà presto su una vettura di Formula 1 anche un altro dei suoi piloti. Si tratta di Callum Ilott, a sua volta impegnato in Formula 2 con il Sauber Junior Team by Charouz Racing, che sarà al volante della vettura del team Alfa Romeo Racing nel prossimo test di Barcellona, in programma il 14 e 15 maggio prossimi.
«Crediamo fortemente nel valore della Ferrari Driver Academy come programma formativo di alto livello per giovani talenti, e la scelta di avere promosso Charles Leclerc a pilota titolare lo dimostra - le parole del team principal della casa di Maranello, Mattia Binotto - Siamo quindi molto contenti di offrire a Mick e Callum la possibilità di prendere contatto con la Formula 1. Mick, che abbiamo accolto a gennaio in FDA, e Callum, con noi dal 2017, sono certamente piloti in crescita e sono convinto che provare la SF90 in un contesto ufficiale come i test del Bahrain e di Barcellona possa essere molto utile in questa fase della loro carriera».
«Sono ovviamente molto felice per questa opportunità e vorrei ringraziare Ferrari per aver pensato a me - le parole di Mick Schumacher - Non vedo l’ora di godermi questa incredibile esperienza. Per ora però preferisco non pensare al test con Ferrari e Alfa Romeo Racing ma continuare a concentrarmi sul mio debutto F2. Fino a domenica preferisco pensare solo a questo». (