Sei in Archivio

fotografia

Gualazzini vince il World Press Photo 2019

Il fotografo parmense primo nella categoria Ambiente

12 aprile 2019, 13:17

Gualazzini vince il  World  Press Photo 2019

Il fotografo parmense Marco Gualazzini ha vinto la categoria Ambiente del World Press Photo 2019, prestigioso premio fotografico, per il suo reportage sulla crisi del lago Ciad. Il   vincitore della foto dell’anno è stato John Moore. Il premo  arriva a Palazzo delle Esposizioni di Roma, dal 25 aprile al 26 maggio 2019. Alla mostra per la 62/ma edizione del World Press Photo saranno ospitate in prima mondiale le 140 foto finaliste del prestigioso contest di fotogiornalismo, che dal 1955 premia ogni anno i migliori fotografi professionisti. «Anche quest’anno siamo felici di ospitare World Press Photo e lo facciamo perchè crediamo che sia la più importante rassegna internazionale in grado di restituire e rendere visibile un mosaico tanto complesso da lasciare a volte sgomenti: quello dell’umanità attuale. Mi auguro che la mostra rappresenti uno strumento di allargamento dello sguardo e di messa in discussione del proprio punto di vista, verso una dimensione di pluralità, di accoglienza della diversità, di apertura rispetto alle paure, spesso indotte dai mezzi di comunicazione di massa». afferma il presidente dell’Azienda Speciale Palaexpo, Cesare Pietroiusti. In occasione della mostra, il 16 maggio alle 18.00 a Palazzo delle Esposizioni, si terrà l’incontro «Oltre la fotografia, il Digital Storytelling del World Press Photo: nuovi linguaggi per la narrazione giornalistica digitale» alla presenza di uno dei vincitori della sezione Digital Storytelling, quest’anno per la prima volta in mostra. La mostra viaggerà poi verso Matera in occasione di Matera Capitale della cultura 2019 e in autunno sarà a Ferrara durante il Festival di Internazionale.