Sei in Archivio

Tribunale

Rolex "parmigiano" venduto on line: niente soldi, "me l'hanno rubato". Piacentino accusato di truffa

12 aprile 2019, 18:05

Rolex

Ieri la spilla rubata a Cremona ritrovata a Parma tra i banchi del Mercante in Fiera. Oggi, un'altra azione illegale coinvolge la nostra città, nello specifico un parmigiano, ma nasce altrove. Non lontano, a Piacenza. La fiducia: un parmigiano vende un Rolex ad un piacentino, con la promessa di ricevere i 5 mila euro pattuiti "più avanti". I due, va detto, non erano amici, si erano conosciuti attraverso internet, con un' inserzione. Al momento del pagamento, però, il piacentino non solo (ha detto) non aveva i soldi, ma non poteva restituire l'orologio perchè (sempre secondo il suo racconto) glielo avevano rubato. Da qui al tribunale, con l'accusa, per il piacentino, di truffa. Il processo è stato rinviato al 20 marzo del 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA