Sei in Archivio

correggio

Ventenne morto nell'auto finita nel canale, indagato l'amico alla guida: era ubriaco

15 aprile 2019, 13:11

Ventenne morto nell'auto finita nel canale, indagato l'amico alla guida: era ubriaco

E’ indagato per omicidio stradale il giovane di San Martino in Rio (Reggio Emilia) che all’alba di sabato era alla guida dell’auto finita in un canale nel Reggiano: nell’incidente un coetaneo, il 20enne Liborio Vetrano, ha perso la vita. Stando ai primi accertamenti dei carabinieri il ragazzo al volante era ubriaco: nel sangue è stato trovato un tasso alcolemico doppio rispetto al limite consentito.
L’auto su cui viaggiavano i cinque amici della Bassa reggiana, al rientro da una discoteca di Carpi, è finita nel canale pieno d’acqua lungo via Sinistra Tresinaro a Correggio. Il conducente e tre dei passeggeri sono riusciti a uscire spaccando i finestrini, mentre non c'è stato nulla da fare per il giovane calciatore che è morto all’interno dell’abitacolo. L'inchiesta, condotta dal sostituto procuratore Valentina Salvi, dovrà chiarire se il ragazzo sia morto a causa dei traumi riportati o per annegamento. I familiari attendono il nulla osta della procura per poter fissare i funerali.