Sei in Archivio

MOSCA

Ucraina: top gun Savchenko scarcerata

Fu in carcere in Russia. A Kiev accusata voler attaccare Rada

16 aprile 2019, 14:50

(ANSA) - MOSCA, 16 APR - Nadia Savchenko è tornata in libertà perché sono scaduti i termini della sua custodia cautelare in carcere in Ucraina. L'ex top gun è accusata di aver tentato di organizzare un attacco contro il Parlamento di Kiev (la Verkhovna Rada) usando granate e armi automatiche. Lei però si dice innocente. Savchenko, ex navigatore militare di elicottero, ha partecipato al conflitto nel Donbass in fanteria in un battaglione di volontari. Ha trascorso due anni dietro le sbarre in Russia, dove era accusata di aver fornito le coordinate per i colpi di artiglieria che uccisero due giornalisti russi nella guerra del Sud-Est ucraino. Il processo contro di lei in Russia era però ritenuto politicamente motivato da molti osservatori. Durante il periodo in carcere in Russia, Savchenko era stata eletta deputata con il partito 'Patria' di Iulia Timoshenko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA