Sei in Archivio

ANTEPRIMA

Ecco com'è il nuovo Mercedes GLS

Debutto al Salone di New York

17 aprile 2019, 21:10

Ecco com'è il nuovo Mercedes GLS

Debutto al salone di New York per la nuova Mercedes Gls. L'ammiraglia dei SUV della casa di Stoccarda, giunta alla terza generazione, è una 7 posti con tanto spazio per i bagagli. Arriverà sul mercato dopo l’estate e sicuramente non passerà inosservata: con una linea interamente ridisegnata che ha permesso agli ingegneri della Mercedes di aumentare ulteriormente le dimensioni (lunghezza 5.207mm, larghezza 1956mm e passo di 3.135mm). «

Infotainment La nuova Gls adotta l'ultimissima generazione del sistema infotainment MBUX. Rispetto a Classe A, che ha visto il debutto di questo sistema, qui sono di serie due ampi display da 12,3 pollici/31,2 cm. Gli indicatori della strumentazione e del display multimediale sono facilmente leggibili sui grandi schermi ad alta risoluzione. Una telecamera integrata nel gruppo di comandi sul tetto rileva i movimenti di mani e braccia del guidatore e del passeggero anteriore. Se una mano si avvicina al touchscreen o al touchpad della consolle centrale, la rappresentazione nel display multimediale cambia, mettendo in evidenza determinati elementi. Il sistema è in grado di distinguere la mano del guidatore da quella del passeggero.  

I motori In Europa arriverà dopo l’estate prima con due modelli diesel e poi uno a benzina. Il nuovo sei cilindri diesel sarà disponibile in due livelli di potenza: GLS 350 d 4MATIC da 286 Cv (consumo combinato: 7,9-7,6 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 208-200 g/km) e il GLS 400 d 4MATIC da 330 Cv (consumo combinato: 7,9-7,6 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 208-201 g/km)2, entrambi Euro 6d che sarà obbligatoria solo a partire dal 2020. La versione a benzina GLS 580 invece monterà un V8 da 489 Cv più 22 elettrici con EqBoost.