Sei in Archivio

TRIPOLI

Militari Tripoli, arriveremo a Bengasi

Portavoce 'war room', 'direttiva è controllare tutta la Libia'

17 aprile 2019, 09:40

(ANSA) - TRIPOLI, 17 APR - "L'ordine del comando centrale è di andare in ogni città della Libia che non è sotto controllo del governo di accordo nazionale": lo ha detto il colonnello Mohammed Qannouno, portavoce della 'war room' delle forze governative libiche, rispondendo alla domanda se le forze fedeli al governo di Fayez al Sarraj si spingeranno fino a Bengasi. "Quando parlo di ogni città libica intendo anche la Cirenaica", ha sottolineato l'alto responsabile militare. "La nostra priorità al momento è quella di di garantire l'incolumità della popolazione civile, e pertanto non possiamo ancora dispiegare sul terreno forze e armi di un certo tipo, specialmente quelle pesanti", ha aggiunto il portavoce: "Haftar invece non si crea questi problemi come ha dimostrato in questi giorni in cui ha impiegato batterie missilistiche, artiglieria pesante e ha fatto ricorso a bombardamenti aerei anche in centri abitati", ha aggiunto il colonnello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA