Sei in Archivio

Mercoledì 17 aprile

Tria rassicura su debito e Pil, ma è scontro sull'aumento dell'Iva

Il ministro: "Se non troviamo soluzioni ci sarà". Ma Lega e 5Stelle smentiscono

17 aprile 2019, 21:17

Tria rassicura su debito e Pil, ma è scontro sull'aumento dell'Iva

I dati dei primi due mesi dell’anno sono "incoraggianti" e "lasciano ritenere che la previsione per il 2019 sia equilibrata". Così il ministro Tria in audizione sul Def. L'aumento dell’Iva invece "è confermato in attesa di definire misure alternative, nel rispetto dei conti". Il Pd va all’attacco mentre Di Maio frena: "Finche il M5S sarà al governo, nessun aumento dell’Iva". "L'Iva non aumenterà. Punto. Questo è l’impegno della Lega", afferma Salvini, che, su crescita e sblocca cantieri, invita a "fare in fretta". Boccia, "nel Def c'è aumento Iva, vediamo come lo evitano". 

SUL DEGRADO POTERE AI PREFETTI, ALTRA LITE DI MAIO-SALVINI
LEADER LEGA, SU SBARCHI DECIDO IO, NESSUNA IRRITAZIONE

I prefetti possono "supplire" ai sindaci "distratti" se il contrasto al degrado non è efficace: è la sostanza della direttiva ai prefetti del ministro Salvini, cui Di Maio replica subito: "E' il voto a scegliere chi governa!. Sui migranti il leader della Lega tira dritto: "Ho tutta l’autorità di decidere. Il porto lo assegna il ministro dell’Interno, può piacere o no, gli italiani mi pagano per difenderli e questo sto facendo". E ribadisce che "il rischio di infiltrazioni sui barconi è una certezza". E puntualizza: 'non mi risulta l’irritazione dei vertici militari". Conte sente Trump, filo diretto con Usa su Libia. Bombardare le aree residenziali "è un crimine contro l'umanità: dimostra che Haftar è un criminale di guerra", così il leader del governo di unità nazionale libico, Fayez al Sarraj.

EUROPEE: NELLE LISTE DI FI NON C'E' MARA CARFAGNA
FDI, MELONI ANNUNCIA LA CANDIDATURA DI ELISABETTA GARDINI

Nelle liste di Forza Italia per le europee non compare il nome della vicepresidente della Camera Mara Carfagna. Fonti vicine alla vicepresidente della Camera riferiscono che ha dato a Silvio Berlusconi la sua disponibilità a candidarsi già due mesi fa. E che lo ha ribadito anche ieri pubblicamente. Detto questo - riferiscono le stesse fonti - ribadisce il suo totale impegno a fare campagna elettorale come se fosse candidata. Giorgia Meloni annuncia la candidatura in Fratelli d’Italia dell’ex Forza Italia Elisabetta Gardini. Pd: Zingaretti nomina suoi vice Orlando e De Micheli.

CROLLA PARETE SCUOLA NEL NAPOLETANO, FERITA MAESTRA INCINTA
COLPITA A TESTA E SPALLA. CONTUSO ANCHE UN PICCOLO ALUNNO

Una parete è crollata in una scuola sul corso Umberto I a Sant'Anastasia, in provincia di Napoli. A crollare è stata una parte di una parete divisoria tra una terza ed una quarta classe situate al primo piano del plesso di corso Umberto I. Colpita una maestra di sostegno impegnata con un bimbo disabile. Ferita alla testa e ad una spalla, la donna è al quarto mese di gravidanza. A restare contuso dal crollo anche un bimbo. 

NOTRE-DAME CHIUSA PER 5 ANNI, CONCORSO PER RICOSTRUIRE GUGLIA
CATTEDRALE NON ERA ASSICURATA, SPESE A CARICO DELLO STATO

Notre-Dame rimarrà chiusa al pubblico per cinque-sei anni. Lo riferisce il sacerdote rettore. I media francesi rivelano che la cattedrale non era assicurata, lo Stato è assicuratore di se stesso per gli edifici religiosi di cui è proprietario. Gran parte dei costi per il restauro della chiesa incendiata lunedì, quindi, sarà a carico delle casse pubbliche. Intanto la Francia lancia un concorso internazionale per architetti per la ricostruzione della guglia. Ed emerge che il primo allarme scattato per l’incendio sarebbe stato ignorato a causa di un bug informatico.

CUCCHI: INCHIESTA DEPISTAGGI, CHIESTO PROCESSO PER 8 CC
MOLLICONE: IN 5 RISCHIANO PROCESSO, ANCHE 3 CARABINIERI

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per otto carabinieri, tra cui alcuni ufficiali, nell’ambito dell’inchiesta sui depistaggi che seguirono alla morte di Stefano Cucchi. Sollecitato il processo tra gli altri per il generale Alessandro Casarsa e per il colonnello Lorenzo Sabatino. Intanto la procura di Cassino ha concluso le indagini sull'omicidio di Serena Mollicone, la studentessa di Arce uccisa all’inizio di giugno 2001, con il relativo 'avvisò ai cinque indagati. Ci sono l’ex comandante dei carabinieri di Arce Franco Mottola, la moglie e il figlio Marco e due carabinieri all’epoca dei fatti in servizio nel comune in provincia di Frosinone.

MASSIMO BORDIN, SI SPEGNE LA VOCE STORICA DI RADIO RADICALE
67 ANNI, SCOMPARE NEL MOMENTO PIU' DELICATO PER L’EMITTENTE

E' morto stamattina a Roma Massimo Bordin, storico direttore di Radio Radicale e 'vocè conosciutissima tra gli addetti ai lavori, non solo per la sua rassegna stampa mattutina. Bordin, 67 anni, era malato da tempo. Radio Radicale ha dato in diretta la notizia. "Impegnarsi a scongiurare la paventata chiusura di Radio Radicale salvaguardando così il pluralismo dell’informazione, sarà il miglior modo per ricordare Massimo Bordin", così il Presidente del Senato Elisabetta Casellati.

JUVENTUS: LA SCONFITTA CON L’AJAX MANDA IN FUMO 299 MILIONI
IL TITOLO CEDE OLTRE IL 17% A PIAZZA AFFARI

La sconfitta di ieri in Champions League con l’Ajax costa 299 milioni di euro alla Juventus in termini di capitalizzazione di Borsa. Il titolo ha perso infatti il 17,% a euro, riducendo il valore del club bianconero da 1.7 a 1,42 miliardi di euro. Vola invece il titolo dell’Ajax alla Borsa di Amsterdam.