Sei in Archivio

stanziamenti

M5S: "In arrivo a Parma 7 milioni per opere idrauliche"

19 aprile 2019, 13:24

M5S:

"E' stato firmato a Palazzo Chigi il decreto, proposto dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, di adozione del primo stralcio del Piano nazionale del settore idrico-sezione invasi: 260 milioni di euro per intervenire subito su infrastrutture per la sicurezza idraulica, interconnessioni idriche e acquedotti", lo dichiarano in una nota i deputati e i senatori pentastellati del M5S Maria Edera Spadoni, Davide Zanichelli, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi.

 

"Il Decreto proposto dal Ministro Toninelli è il primo stralcio del più ampio Piano nazionale, finanziato dalla legge di Bilancio 2019 con 1 miliardo di euro. È un risultato importante, frutto di un lavoro di concertazione tra amministrazioni dello Stato, autorità di distretto e regioni, che darà il via ai lavori sulle grandi opere utili al Paese.

 

Nella provincia di Parma sono previsti interventi per 7 milioni di euro. In particolare, i finanziamenti saranno destinati al Consorzio di Bonifica Parmense per opere di adeguamento dell'impianto irriguo di presollevamento del fiume Po a foce Ongina che soffre, nel periodo estivo, di abbassamento dei livelli idrometrici", continuano i parlamentari.