Sei in Archivio

lecce

Operato per un'ernia, esce dall'ospedale con un testicolo in meno

Condannati medico e casa di cura

19 aprile 2019, 18:05

Operato per un'ernia, esce dall'ospedale con un testicolo in meno

Davvero una brutta avventura quella che è capitata ad un giovane salentino che, risvegliatosi dall'anestesia, si è ritrovato senza un testicolo. In realtà avrebbe dovuto essere operato per un'ernia inguinale ma le manovre chirurgiche - rileveranno più tardi medici e periti - avevano causato  un''ischemia al testicolo destro, divenuto così atrofico". Per questo motivo i giudici della prima sezione civile del tibunale di Lecce hanno condannato un medico chirurgo e una nota casa di cura a risarcire il ragazzo con 40mila euro per i danni biologici e morali causatigli: dopo aver perso il testicolo, è stato costretto a un intervento estetico per la sostituzione dell'abbozzo testicolare con una protesi in silicone.