Sei in Archivio

montecchio

Vandalismi e furti in un'azienda dismessa, 8 minorenni denunciati

20 aprile 2019, 15:04

Vandalismi e furti in un'azienda dismessa, 8 minorenni denunciati

Non hanno esitato, forse per ingannare la noia, ad entrare in un azienda dismessa in un comune della Val D’Enza, nel Reggiano, lasciandosi andare a vandalismi e furti di materiali e beni stoccati nel magazzino della struttura arrecando un danno economico stimato in circa 40.000 euro. Protagonisti della vicenda 8 ragazzini - tra i 16 e i 17 anni - denunciati dai Carabinieri di Montecchio Emilia, con l'accusa di concorso in danneggiamento e furto aggravato dalla continuazione dei reati, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bologna.
In base alle indagini condotte dai militari, tra lo scorso luglio e questo mese di aprile, i giovani sono entrati più volte all’interno dei locali dell’azienda dismessa - gestita da un’agenzia immobiliare reggiana - infrangendo vetri, rompendo tutte le porte, danneggiando mobili, attrezzi da ufficio, computer, fax, macchine da scrivere ed altro materiale reso completamente inutilizzabile così come irrimediabilmente danneggiato è stato l’archivio documentale dell’azienda dismessa comprendente cataloghi, foto e documenti vari. Quello che non è stato danneggiato come la minuteria egli utensili da lavoro sono stati sottratti.
I Carabinieri hanno prima identificato uno dei responsabili per poi risalire all’intero gruppo di adolescenti, tutti di buona famiglia ed incensurati.