Sei in Archivio

Casalgrande

Vendono online elettrodomestici "fantasma" per 20mila euro: denunciati un soragnese e due complici

24 aprile 2019, 14:44

Vendono online elettrodomestici

Mettevano in vendita su siti di annunci online elettrodomestici, intascavano i soldi e poi svanivano nel nulla. In questo modo un 23enne parmense e  due stranieri suoi complici si sono rimpinguati i conti sulle rispettive postepay arrivando a intascare oltre 20.000 euro.

L’hanno scoperto i carabinieri della stazione di Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia, a cui si è rivolto una casalinga 32enne del paese rimasta truffata. Con l’accusa di concorso in truffa, sono stati denunciati un 23enne di Soragna, un 25enne senegalese e un 40enne peruviano, questi ultimi due senza fissa dimora, con a carico precedenti specifici. Per portare avanti la truffa, i tre piazzavano annunci che riguardavano la vendita di elettrodomestici a prezzi oscillanti tra i 190 ei 210 euro facendosi pagare l’importo richiesto comprensivo della spesa di spedizione su un conto online  per poi sparire nel nulla.

La successiva operazione era quella di smistare immediatamente gli importi accreditati nelle rispettive postepay che quindi venivano rimpinguate.

I carabinieri di Casalgrande, grazie anche alla collaborazione della società eBay, hanno proseguito gli accertamenti, verificando che il titolare dell'account delle vendite fantasma non era nuovo a tali condotte.