Sei in Archivio

modena

Campionessa di arti marziali aggredita: fermati tre giovani

27 aprile 2019, 10:52

Campionessa di arti marziali aggredita: fermati tre giovani

Svolta nelle indagini sulla rapina subita nella notte tra venerdì e sabato scorsi dalla campionessa di arti marziali Rossella Setti e dal suo fidanzato Mattia Polisena: la Polizia ha fermato tre giovani, accusati di aver partecipato alla brutale aggressione per derubare i due ragazzi di soldi e cellulari.
I fermati, su disposizione della procura di Modena, sono due marocchini e un tunisino: i tre, secondo le indagini, facevano parte di un gruppo che all’uscita di un locale avrebbe picchiato violentemente i due ragazzi con calci e pugni. Nell’aggressione il ragazzo ha riportato diverse lesioni al volto mentre la campionessa di Muay Thai è stata ferita alla testa.
Proprio grazie alla conoscenza delle arti marziali, Rossella è riuscita a bloccare uno degli aggressori e a farlo arrestare. Le indagini sono poi proseguite fino ai fermi di oggi per i tre, accusati di lesioni aggravate e rapina.