17°

Welcome to Italy, Mr. Investor!

Tutti parlano di favorire gli investimenti stranieri in Italia, specie in settori innovativi. Ma la nostra burocrazia è sempre in agguato.

Welcome to Italy, Mr. Investor!
Ricevi gratis le news
1

Favorire gli investimenti dall'estero. Ridurre il peso della burocrazia. Riformare. Semplificare. Sbloccare. Ora. Non c'è politico - di destra, sinistra o centro - che non me lo spieghi ogni giorno dalle pagine dei giornali o dai talk show in tv. Me lo sento ripetere talmente tante volte, che ogni tanto mi convinco davvero che è così. Che finalmente abbiamo tutti preso atto che dobbiamo diventare un Paese meno complicato. Che non vediamo più alcuna virtù nella domanda in triplice copia o nell'autorizzazione rilasciata dall'Ente preposto. Ma solo il peso di una burocrazia improduttiva, che non ci possiamo più permettere e che quindi ha le ore (facciamo gli anni) contate. Da domani sarà tutto più semplice. Non può che essere così. 

Ogni volta che indulgo all'ottimismo, vengo però immediatamente riportato alla realtà. La "macchina burocratica" evidentemente non legge i giornali e non guarda la tv. Dopo una settimana già abbastanza "infernale", un piccolo ma significativo episodio è stata la ciliegina sulla torta.

Ho scoperto infatti che dal 1 Aprile 2014 (in pieno "renzismo" quindi!) è entrata in vigore una piccola, ma diabolica norma. Chiunque dall'estero, decida di investire in società italiane (in qualunque tipo di società,dalle spa alle srl, incluse  le neonate srl "c.d. startup innovative" )  deve necessariamente richiedere ed ottenere un codice fiscale italiano. Prima di Aprile bastava l'attestazione che la richiesta fosse in corso. Da un paio di mesi, no. Se non c'è il codice fiscale, niente libro soci e scatta la sanzione. In tempi brevissimi.

Cosa vuol dire questo in pratica? Che quando - miracolosamente -  convinciamo un americano, un russo o un inglese a investire in aziende italiane, comprese le "start-up" che apparentemente piacciono tanto ai nostri politici, non facciamo in tempo a stringerci le mano (magari via Skype) che subito dobbiamo inviare un minaccioso modulo (ovviamente in duplice copia) dell' "Agenzia Delle Entrate/Tax Office", fargli riempire un pò di scartoffie, chiedergli copia di vari documenti (la patente ovviamente non va bene..;)  e intimargli che se entro 30 giorni non si fa il codice fiscale italiano, c'è pure la sanzione per la società.

Premetto che non sono un tecnico in campo fiscale e sicuramente - come tutte le cose più stupide nel nostro Paese - ci sarà un ottimo motivo teorico per questa trovata. Ma a me sembra comunque un modo estremamente fastidioso e antipatico di presentarsi ad un nuovo investitore. Spesso chi investe in startup italiane da altri Paesi lo fa - soprattutto nel caso di piccole partecipazioni - perchè conquistato o attratto da un'idea o dalla "simpatia" italiana, che a volte funziona ancora. Ma non hanno bisogno davvero di investire da noi. Possono farlo tranquillamente nei loro Paesi, che tra l'altro funzionano molto meglio e dove le aziende hanno più probabilità di crescere e prosperare. A volte il si o un no di un investitore è legato a un dettaglio. E questo è un piccolo dettaglio molto fastidioso.  Mi è capitato recentemente di investire in startup americane e tedesche. Nessuno mi ha chiesto niente del genere. In giro per il mondo i potenziali investitori spesso hanno poco tempo e sono allergici alle complicazioni. Perchè allora noi dobbiamo essere sempre così complicati?

Sarà un dettaglio, ma che il Welcome to Italy a Mr. Investor lo dia l'Agenzia delle Entrate, mi sembra davvero un pessimo biglietto da visita.    

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    07 Giugno @ 17.08

    capisco la necessità di verificare chi investe in Italia, ma come sempre pecchiamo di eccesso di zelo e la nosta Pubblica Amministrazione è spesso impreparata e inefficiente. Se il Registro Imprese necessitava del codice fiscale dell'investitore per registrare l'atto (tra l'altro un atto pubblico immagino) non avrebbe potuto richiederne l'attribuzione d'ufficio all'Agenzia delle Entrate ... o è così difficile da fare ???

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Galaxy Fold

Galaxy Fold

HI-TECH

Galaxy fold: ecco lo smartphone pieghevole di Samsung

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" - Ecco chi c'era: foto

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

INCHIESTA

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

OLTRETORRENTE

"Spara a Salvini" sui muri a Parma, il ministro: "Indignato per l'istigazione alla violenza, non mi fanno paura" Foto 

Vigatto

Addio alla marchesa Maria Luisa Meli Lupi

INDAGINE

Truffa dei diamanti, le associazioni chiedono garanzie per le vittime

Unicredit: "Già iniziato il rimborso dei clienti con il riacquisto delle pietre"

PARMA

Nuova illuminazione in via Mazzini: lavori dal 4 marzo 

Verrà riproporzionata l’altezza in alcuni tratti dei portici con la realizzazione di una parte a controsoffitto con luci a led

AUTOSTRADE

Nebbia e incidenti: è di Parma la vittima dello schianto sull'Autobrennero. Ferito l'amico

A1 chiusa ieri fra Milano sud e il Lodigiano per diverse ore. Autobrennero dopo il blocco da Carpi a Nogarole Rocca

I GESTI CHE FERISCONO

Quando nel calcio è il corpo a parlare

Lutto

E' morto il maresciallo Marsicano, «papà» dei boat people in fuga dal Vietnam

ARTISTA

Addio a Cecilia Maria Chiari, la poetessa che amava la natura

MEZZANI

Oggi l'ultimo saluto al partigiano Primo Rosati

Inchiesta

Quote per la musica italiana nelle radio? Meglio di no

libri

Biblioteca Venturini: annullato l'incontro con Barbara Camilli

PARMA

“Gran Casinò”: al Paganini uno spettacolo per dire no al gioco d'azzardo

Montecchio

Esce di strada, sfonda la recinzione e va a sbattere contro l'albero di un giardino: un ferito

LE NOSTRE IMPRESE

Laterlite, innovazione e sostenibilità Video

Intervista flash a Corrado Beldì, vicepresidente della società, nonché vicepresidente di Confindustria Emilia Romagna

12 tg parma

Via Duca Alessandro: blitz in una casa di spacciatori nigeriani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tecnologia, scuola e nuovi mestieri

di Marco Magnani

1commento

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

UMBRIA

Commento sessista contro la cantante Emma: consigliere della Lega sarà espulso dal partito

scuola

Studenti oggi in 30 piazze contro la nuova maturità

SPORT

PARMA

Azzurre del rugby, il ct Di Giandomenico: "Dovremo essere molto concentrati con l'Irlanda" Video

presentazione

Schiappacasse: "Parma una scelta: è un club storico, mi aiuterà" Video

SOCIETA'

india

Sta per acquistare l'auto ma la distrugge dentro il concessionario Video

feste pgn

Gli auguri di Len con aperitivo Ecco chi c'era: foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mazda3. Ecco come va in 5 mosse

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv