18°

30°

Oltre le barriere

Il giovane in carrozzina ha fatto bene a fermare quel bus

Ricevi gratis le news
2

Si parla tanto delle barriere architettoniche, ma raramente di quelle psicologiche. Le prime sono tangibili – sin troppo - e rappresentano un grande segno di inciviltà. Le seconde sono forse peggio, perché subdole, malcelate, molto più difficili da abbattere. Se c’è uno scalino, si realizza uno scivolo; se c’è il pregiudizio, ci vuole un secolo di educazione. Eppure, c’è una fortuna: le prime di solito creano le seconde. Abbattere i gradini aiuta a ridurre le distanze. L’handicap non è nel disabile, l’handicap è lo scalino di troppo: tolto quello, nessuno, nemmeno chi si muove in carrozzina, dimostrerà, in quella circostanza, un limite, una debolezza. La dizione “portatore di handicap” è ormai, per fortuna, ricoperta di polvere; quella di “ricevitore di handicap” non è mai stata troppo in voga, ma coglierebbe nel segno.
Ultimamente in rete va forte un video (https://www.youtube.com/watch?v=aTSDDXRanFw); è stato realizzato qualche anno fa, ma solo nelle ultime settimane ha cominciato ad essere “virale”. Un virus positivo che rappresenta un sogno: una città a misura di disabile. Un contesto urbano creato ad hoc, senza però tener conto delle esigenze dei normodotati. La gente si sposta in carrozzina, una signora che si sposta a piedi deve fare estrema attenzione per non essere travolta. In un’altra scena diluvia: i marciapiedi sono rampe scivolose, impossibili da percorre per un “bipede” (copyright Angela Gambirasio, autrice di “Mi girano le ruote”; Voltalacarta, 183 pagine, 14 euro). In banca, allo sportello, c’è un impiegato sordomuto e bisogna comunicare per iscritto. Ancora: i telefoni pubblici sono posizionati a poche decine di centimetri da terra, comodi per chi è in carrozzina, quasi inaccessibili per chi si regge in piedi con le proprie gambe, che viene additato e quasi deriso da un ragazzino. Si crea una realtà ribaltata. Queste immagini dimostrano che i limiti sono prima di tutto una questione mentale. In questo video, chi ha difficoltà a svolgere semplici azioni quotidiane è il normodotato. Ecco quindi che anche la parola normodotato stona. In un amen si ribalta ogni convinzione.
Per questo, ma non solo per questo, ha fatto bene quel ragazzo che qualche giorno fa, non potendo salire sull’autobus a causa del malfunzionamento della pedana, si è messo in mezzo alla strada impedendo al mezzo di proseguire la sua corsa. Ha detto: “Io di qui non mi muovo. Se non posso viaggiare, non lo faranno neppure gli altri”. Poche parole di esasperazione, ma anche di parità e uguaglianza. Non ha voluto sciogliere rabbia e frustrazione nel silenzio e ha fatto bene. Probabilmente perché aveva superato la soglia di sopportazione: non deve essere stata la prima volta. Eppure qualche passeggero ha osato lamentarsi. Ma vorrei vedere cosa farebbero se l’autobus arrivasse più volte alla loro fermata senza benzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    15 Settembre @ 14.16

    qualche passeggero ...HA OSATO?O.o ma scherziamo,vero? ma scusate....e chi aveva unìimportante visita medica,magari prenotata da 5 mesi?....e chi magari aveva un importante colloquio di lavoro (che sicuramente avrà perso!) ? ....chi doveva recarsi a prendere i figli alla materna/scuola? (alla materna,con le uscite alle 16....se alle 16.01,non sei li...ti chiamano!!!!!) ma scherziamo,vero? ma ragazzi,i diritti di tutti FINISCONO dove iniziano quelli altrui!? compresi quelli del ragazzo! mi rincresce davvero per la sua disabilità....però così,non si va da nessuna parte! se dovessimo ragionare tutti così....ADDIO! .... qui,è stata la tem ad aver sbagliato............ma gli altri passeggeri....??? ma scherziamo?

    Rispondi

    • 20 Settembre @ 18.36

      Caro lettore Bastet, rispetto la sua opinione ma non la condivido. Non penso che la questione sia "i diritti degli altri finiscono dove iniziano i miei", ma, piuttosto, di solidarietà. Credo che quel ragazzo, in quel momento, visto la dignità della sua protesta, avrebbe avuto bisogno di persone, accanto a lui, solidali e complici. Andrea

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Motoraduno a Lesignano: le foto

FESTE PGN

Motoraduno a Lesignano: le foto

Casa Anthony Bourdain a NY in affitto 14.000 dollari al mese

stati uniti

La casa di Anthony Bourdain a New York in affitto per 14mila dollari al mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

CHICHIBIO

«Retro-Gusto», pizza e pesce cucinati con passione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

collecchio

Femminicidio in vacanza, le amiche di Rita: "Ultimamente Paolo era cambiato"

L'arresto

Blitz dei carabinieri al distributore: così Zoni è finito in manette

gazzareporter

E il Ferragosto porta l'interconnessione tra Parma e la Tav Foto

3commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti, farfalla d'argento nei 100 rana a Dublino

calcio

Gervinho torna in Italia: è a un passo dal Parma. E spunta anche Montolivo

1commento

Mezzani e Sorbolo

I sindaci: «Basta con i tir che passano nei paesi»

CLUB DEI 27

Addio a Umberto Tamburini

Monticelli

Addio a Bruno Medici, «Al Cavalier»

Sangue

Padre Fausto Guerzoni, il recordman delle donazioni

Fidenza

Record di turisti nel 2017

1commento

Baseball

Casanova carica il Parma Clima

12Tg Parma

Val Gardena: 64enne di Madregolo uccide la moglie 60enne. Fermato dai carabinieri a Bolzano Video

GENOVA

Crolla il ponte Morandi sulla A10: 26 morti accertati, ma si cercano molti dispersi, 440 sfollati - Foto Video

Auto accartocciate, centinaia di soccorritori al lavoro. Il viceministro Rixi: "Tutto il ponte sarà demolito"

6commenti

FATTO DEL GIORNO

Collecchio: incredulità in paese per la morte di Rita Pissarotti

noceto

Teneva d'occhio i vicini per andare a rubare assegni dai loro libretti: arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

genova

Il sindaco: "Le case sotto il ponte non si possono salvare". Sono 311 le famiglie sfollate Foto

genova

Crollo del ponte, salgono a 39 le vittime: i primi nomi. Si continua a scavare. 632 gli sfollati Video Foto

1commento

SPORT

PONTE CROLLATO

L'ex giocatore del Cagliari Davide Capello tra i sopravvissuti di Genova

FORMULA 1

L'addio di Alonso: non correrà nel Circus nel 2019

SOCIETA'

VERSILIA

Ferragosto: il Comune vieta il vetro alle "dune" di Forte Marmi

CALDO 

Fornelli addio, la lasagna si fa in frigo o col sole

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert