17°

Il Digifood, oltre i confini della degustazione

La nuova degustazione del vino secondo Ettore Bocchia

Si chiama Digifood ed è l'ultima invenzione di un grande chef. A cosa serve? Ci aiuterà a degustare il vino fin nelle sue essenze più profonde. Come? Attraverso la sintesi di un piatto polverizzato. Ecco l'ultima, straordinaria idea di un geniale ricercatore del gusto: Ettore Bocchia.

La nuova degustazione del vino secondo Ettore Bocchia
Ricevi gratis le news
0

Pulvis et umbra sumus – non siamo che polvere e ombra – scrive Orazio nelle sue Odi. Sembra che il grande poeta avesse molto timore della morte – e questo verso, in modo raffinato, lo lascia trapelare – e per questo avesse deciso di vivere molto intensamente. Fu maestro di eleganza, di ironia, e grande bevitore di vino. Insomma quello che oggi chiameremmo un bon vivant. E sembra anche – e qui viene il bello – che odiasse i poeti astemi. E che, addirittura, si fosse espresso maledicendone i versi come poesie che non avrebbero resistito al tempo.

Dunque la nuova invenzione di Ettore Bocchia, chef stellato di fama internazionale – che siamo onorati di ospitare su questo sito con una rubrica preziosissima – sarebbe piaciuta molto al grande poeta dell’antichità. Sì, perché l’invenzione in questione, chiamata Digifood, contempla molti elementi cari a Orazio: vino, polvere e gesti antichi.

Certo la polvere in questione non è quella di Orazio ma è polvere di vita, di gioia, commestibile, frutto di un’intelligente sintesi di piatti di alta cucina ridotti, appunto, in piccoli frammenti.

Ma andiamo per ordine. Cos’è il Digifood?

È un bellissimo oggetto che ci aiuterà a degustare il vino fin nelle sue essenze più profonde. Una piccola ed elegante placca di ottone in cui sono stati incisi tre solchi, tre tracce, sopra le quali verrà adagiata la polvere commestibile di Ettore Bocchia. Polvere che, a sua volta, dovrà essere raccolta dal nostro dito – gesto primordiale e moderno, l’uomo primitivo che assaggia il mondo circostante e quello sapiens contemporaneo che scorre le pagine del suo tablet – e portata alla bocca prima di bere il vino.

Così come gli elementi di un piatto esaltano le diverse componenti del vino, allo stesso modo chef Bocchia ha pensato di sintetizzare queste ricette in polveri da degustazione. Una volta adagiate nei solchi del Digifood inizia l’esperienza sensoriale: il dito, la bocca, il vino. Le tre polveri da degustazione saranno di volta in volta diverse, abbinate ai differenti vini, e studiate per garantire una perfetta fusione tra liquido e solido. In tal modo il vino diventerà protagonista, svelando nuovi aromi e sapori reconditi.

Uno strumento per tendere verso quell’attimo assoluto che svela la parte invisibile del vino, del gusto, della cucina. Perché quando diciamo cucina vogliamo pensare a un qualcosa che sia come una lingua, che testimoniando e sfidando il proprio tempo, sempre sappia trascenderlo. E il Digifood è un punto di sintesi al quale Ettore Bocchia è arrivato nella sua costante, ostinata, acuta ricerca quotidiana che il suo indiscusso estro sviluppa da anni in un grande ristorante quale è il Mistral del Grand Hotel Villa Serbelloni a Bellagio. Luogo di manzoniano orizzonte e di cronache mondane, in cui i protagonisti del jet set internazionale fanno spesso capolino.

Perché, tornando alle Odi di Orazio, “mentre stiamo parlando il tempo invidioso sarà fuggito”. Dunque cogliamo l’attimo. Oggi è a portata di mano. Anzi, di dito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Galaxy Fold

Galaxy Fold

HI-TECH

Galaxy fold: ecco lo smartphone pieghevole di Samsung

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" - Ecco chi c'era: foto

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

INCHIESTA

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

Vigatto

Addio alla marchesa Maria Luisa Meli Lupi

I GESTI CHE FERISCONO

Quando nel calcio è il corpo a parlare

Lutto

Addio al maresciallo Marsicano, «papà» dei boat people

ARTISTA

Addio a Cecilia Maria Chiari, la poetessa che amava la natura

Inchiesta

Quote per la musica italiana nelle radio? Meglio di no

NEL PAESE DELLA RABBIA

PAROLE CHE UCCIDONO

AUTOSTRADE

Nebbia e incidenti: è di Parma la vittima dello schianto sull'Autobrennero. Ferito l'amico

A1 chiusa fra Milano sud e il Lodigiano per diverse ore. Autobrennero riaperta nel pomeriggio, dopo il blocco da Carpi a Nogarole Rocca

parma

La Guardia di Finanza sequestra un centro sportivo con piscina fra via Budellungo e via Ximenes

Quattro società sono coinvolte a vario titolo nell'inchiesta

Montecchio

Esce di strada, sfonda la recinzione e va a sbattere contro l'albero di un giardino: un ferito

il fatto del giorno

Caso "Simeone", quando nel calcio è il corpo a parlare

12 tg parma

Via Duca Alessandro: blitz in una casa di spacciatori nigeriani Video

presentazione

Schiappacasse: "Parma una scelta: è un club storico, mi aiuterà" Video

LE NOSTRE IMPRESE

Laterlite, innovazione e sostenibilità Video

Intervista flash a Corrado Beldì, vicepresidente della società, nonché vicepresidente di Confindustria Emilia Romagna

PARMA

Qualità dell'aria, confermate le misure d'emergenza: ancora stop ai diesel Euro 4

Il provvedimento coinvolge anche la gestione dei riscaldamenti

4commenti

PARMA

Mercanteinfiera torna con i marmi dell'antica Luni e il "passato remoto" del giocattolo Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tecnologia, scuola e nuovi mestieri

di Marco Magnani

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

lutto

È morto Gabriele La Porta, volto storico di RaiNotte

foligno

Maestro mette bimbo nero in un angolo: “Bambini, guardate quanto è brutto”. Il ministro: avviate verifiche

SPORT

atletico madrid

Gol alla Juve, l'esultanza (e poi le scuse) di Simeone: "Abbiamo gli attributi" Video

Calciomercato

Wanda allontana Icardi dall'Inter

1commento

SOCIETA'

india

Sta per acquistare l'auto ma la distrugge dentro il concessionario Video

feste pgn

Gli auguri di Len con aperitivo Ecco chi c'era: foto

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

MOTORI

Toyota: ritorna la Corolla ed è Full Hybrid