18°

BLOG

Contro le molestie ma sempre "viva la mamma"

Coraggioso e dissacrante il discorso di Paola e delle altre. Anche ambizioso se, subito dopo, il conduttore Carlo Conti scivola nell'italica e paternalistica frase 'viva le mamme'. Quanto c'è ancora da fare: ma se siamo in tante a farlo sarà meno faticoso per tutte.

Contro le moleste ma sempre 'viva la mamma'
Ricevi gratis le news
0

La cerimonia della consegna del David di Donatello, premio del cinema italiano, si è aperto con una rivoluzionaria (per la TV generalista e in prima serata) novità. Il monologo di Paola Cortellesi dedicato al tentativo di sradicare pregiudizi e ruoli stereotipati - incasellati, ammorbanti e deprimenti - in cui sono costrette e costretti donne e uomini, ragazze e ragazzi, bambine e bambini.
Un'apertura straordinaria seguita dalle parole, davvero stonate, di Carlo Conti: al ringraziamento di una delle premiate alle figlie, fonte d'ispirazione e di passione per la vita l'italico conduttore ha sentenziato: 'che meraviglia le donne! Ma soprattuto che meraviglia perché sono mamme!'.

Ecco da una parte il monologo coraggioso da portare in TV (ma Cortellesi non è nuova a questo coraggio e lo ha fatto in maniera ironica e intelligente) seguito dalle frasi di sei attrici altrettanto brave a portare i loro volti, i loro corpi, le loro parole sul palco: nella stessa sera in cui quel palco deve consacrarle sono state capaci di dissacrarlo rompendo schemi ed equilibri consolidati. Bravissime Jasmine Trinca, Simona Rossi, Sonia Bergamasco, Claudia Gerini, Giovanna Mezzogiorno, Isabella Ragonese.

Un monologo che spezza e che contrasta le discriminazioni di genere a partire dal linguaggio: strano vero? Quello stesso linguaggio che ferisce, insinua, condanna: 'certo che vestita così'; 'chissà che cosa ha fatto quella per lavorare'. È meravigliosa Jasmine Trinca e meraviglioso e il suo ringraziamento a una madre fuori dagli schemi e il suo augurio a una figlia che possa essere altrettanto.
Che meraviglia rompere schemi, dire altro da ciò che ci si aspetta, dire le cose come stanno.
Donne fuori dagli schemi, uomini invece perfettamente a loro agio.

E quindi in una serata così l'italico conduttore non può fare a meno di riportarci lì, dove il maschile sta così bene. Eccolo a ricordarci che il principale compito delle donne e quello di fare figli. Si è mai sentito di un regista o di un attore che ringrazia la famiglia dire: 'che grande papà'?
Anche in questa cerimonia iniziata in maniera così trasgressiva, in cui il regista Steven Spilberg ha citato Lina Wertmuller, in cui le cantanti ospiti erano solo donne, in cui le donne hanno vinto premi non si può fare a meno di ricordare la maternità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel