21°

San Francesco, l'umile servo di Gesù

L’importanza della figura luminosa del poverello di Assisi per le nuove generazioni

San Francesco, l'umile servo di Gesù
Ricevi gratis le news
1

“Ma perch'io non proceda troppo chiuso,
Francesco e Povertà per questi amanti
prendi oramai nel mio parlar diffuso”
(Dante Alighieri, Paradiso, Canto XI)


Nel Canto XI del Paradiso dantesco, San Tommaso traccia un quadro delle grandi virtù possedute da San Francesco, della sua mirabile unione con Madonna Povertà e delle straordinarie opere del suo apostolato. Come sempre, a Dante bastano poche terzine per consegnarci un ritratto che sfida i secoli e testimonia la grande considerazione in cui il santo era tenuto fin dall'antichità. Una fortuna che non ha mai conosciuto crisi, ed ancora oggi Francesco è uno dei santi più amati e venerati. Centrale e imprescindibile è proprio la sua scelta di vivere in povertà e di rifiutare i beni terreni, così come la capacità di vivere l'amore per il Creato e per la natura, che si scioglie e si sublima nel “Cantico delle Creature”, primo esempio di poesia in volgare italiano.

Proprio la figura di Francesco è al centro di un bel libro, pubblicato recentemente da Enrico di Daniele: “San Francesco - l'umile servo di Gesù” (Tau editrice). Un libro per ragazzi che mette in luce gli aspetti centrali della vita del santo, e la sua volontà incrollabile di lasciarsi trasformare completamente dalla grazia del Signore, senza lasciarsi scoraggiare: “Gesù lo ha ricompensato da tutte le fatiche, riservandogli doni grandi e speciali come il dono delle stigmate, il dono della profezia, il dono di compiere miracoli e guarigioni, di parlare con gli animali e altro ancora”.

Dalla nascita alla conversione, dall'incontro con il lebbroso a quello con Chiara D'Assisi, seguiamo passo passo la sua vita, e non mancano gli episodi più celebri, quelli in cui Francesco ammansisce il lupo di Gubbio o parla con gli uccelli. Vicende a tutti note, che tuttavia vengono descritte con un linguaggio semplice e fluido, adatto ad un pubblico giovanile. Non è mai facile affrontare argomenti popolari, conosciuti, senza scadere nel trito e ritrito, o nella banalità.

La capacità di Enrico Di Daniele, la sua cifra stilistica, è proprio questa. I personaggi vengono fatti dialogare tra loro, in modo credibile, e ricostruiscono il clima dell'epoca e le idee dei protagonisti. Un aspetto, questo, che si presterebbe bene anche a un uso didattico. Perchè non pensare a recite teatrali, magari a livello scolastico, che utilizzano le battute del suo libro e mettono in scena la vita di Francesco? La cosa non dovrebbe stupire più di tanto, se si pensa che anche l'impianto dei “Fioretti di San Francesco” uno dei testi-chiave per interpretare e addentrarsi nella personalità del santo, è di carattere dialogante, quasi teatrale, per certi aspetti.

La teatralità già presente in testi quali “Forza Venite Gente” è solo l’occasione per una trasmissione dell’agire Francescano; ad esempio anche la realizzazione di un presepe se ispirata agli insegnamenti del Poverello potrebbe assumere tutt’altro significato.
Oggi, sovente, i bambini insegnano la tecnologia agli anziani, mentre gli anziani potrebbero e dovrebbero insegnare ai bambini una manualità perduta che in questo periodo assume un’importanza umana e spirituale. Cosa c’è in un presepe e soprattutto chi c’è? Quali sono le storie “raccontate” da Francesco? Dove è finita la semplicità? E c’è ancora spazio per la semplicità?
E anche senza pensare a questo possibile risvolto scenico, il libro di Di Daniele potrebbe essere facilmente adottato come libro “di lettura” non solo a scuola, ma anche in parrocchia o nei corsi di catechismo. Un'occasione in più per provare a coinvolgere i ragazzi, perchè è un libro che ha tutte le carte in regola per affascinarli, grazie al suo andamento quasi fiabesco, pur nel rispetto dei contenuti e della verità storica.

A questo contribuisce anche il fatto di essere profondamente curato anche dal punto di vista grafico. I brevi capitoli sono accompagnati da meravigliose immagini realizzate alternando la tecnica pittorica tradizionale e la Computer graphics, la cui bellezza accompagna il lettore e lo ristora, rendendo la lettura veloce e gradevole. Le artistiche illustrazioni a colori sono opera di Luana Piovaccari, laureata al DAMS di Bologna e diplomata all'Istituto Europeo di Design di Milano.

Non va dimenticato, inoltre, che il libro è anche un'occasione per affrontare alcuni temi più profondi che quasi anticipano il messaggio del Papa, affidato all'Enciclica Laudato si', e non a caso Jorge Mario Bergoglio ha scelto come nome proprio quello di Francesco. Scrive don Enrico Garbuio nella prefazione al volume: “L'autore ha elaborato un testo non comune per lo spessore spirituale e per aver utilizzato il linguaggio dei ragazzi, con il desiderio di poter approfondire, attraverso la figura luminosa del poverello di Assisi, il rapporto che gli adolescenti hanno con il Creato, gli esseri viventi, animali, cose... riflettere e riconoscere che importanza hanno gli oggetti che possediamo”.

Enrico Di Daniele, laureato in Economia aziendale a Bologna, è stato scout ed educatore. Non è nuovo a questo genere di pubblicazioni. Ha firmato diversi volumi per l'infanzia a carattere religioso, tra cui si ricordano “Mosè profeta e amico di Dio” e “Gli apostoli di Gesù testimoni del Vangelo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    10 Febbraio @ 11.52

    S. Francesco, per me, è l'unico vero grande santo dei 2mila anni di cristianesimo, assolutamente lontano dalle pompe, dai lussi e dall'avidità per il denaro. Dopo di lui, nessuno lo ha seguito ed imitato, fino in fondo, specie tra i chierici, vedi il Card. Bertone.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel