-4°

10°

moviola parma

La lezione biologica e quel gol in Madagascar

La lezione biologica e quel gol in Madagascar
Ricevi gratis le news
0

Non ho avuto il tempo di parlare con gli studenti. Il dubbio era se saremmo riusciti a coinvolgerli su cose che, in fondo, sono avvenute quando loro non erano neppure nati. Ma spero davvero che gli studenti dell'istituto agrario Bocchialini si siano emozionati come mi sono emozionato io, nell'ascoltare l'insolita "lezione" di due persone che negli anni a Parma abbiamo imparato a stimare e a cui vogliamo bene.

Si parlava di pallone, che è in fondo una cosa futilissima. Ma nell'assemblea che li ha visti ospiti all'Itas parmigiano, Nevio Scala e Gigi Apolloni ci hanno dimostrato che dentro un pallone ci possono essere anche bellissime storie e preziosi insegnamenti validi anche fuori da un campo. Anche perchè in realtà i campi di cui si parlava erano due, in particolare per Scala: quello da calcio, dove lui da allenatore e Gigi da giocatore hanno regalato ai parmigiani emozioni impensabili, e i campi della sua azienda agricola nel Veneto. La terra su cui Nevio aveva i piedi già ben piantati al momento di spiccare il salto (ma "con nostalgia di casa") per il calcio che conta, nel centro sportivo del Milan dove avrebbe conquistato successi internazionali. La terra alla quale, e qui davvero Scala è stato insegnante al pari dei "colleghi" che ogni giorno insegnano all'Itas, l'oggi presidente del Parma 1913 ha dedicato un appello altrettanto accorato e coinvolgente di quelli con cui ha portato un gruppo di giocatori ai vertici dell'Europa: il "no ai veleni che uccidono la terra", e il sogno di una battaglia davvero biologica come il calcio che si sta cercando di ri-costruire qui a Parma.

Ecco perchè, quei video ormai datati e quegli episodi che già sono storia (almeno per i ragazzi di oggi) avevano poi tanto da insegnarci. Nella promozione in serie A urlata dal telecronista, c'era il carattere tirato fuori dal gruppo quando la morte di Ernesto Ceresini e una ingiusta sconfitta a tavolino rischiarono di far deragliare il sogno di quei ragazzi. C'era la storia di un ragazzo. Sandro Melli, partito splendidamente poi perso per strada e poi di nuovo recuperato proprio con il lavoro paziente e quasi paterno di Nevio. Poi la festa di Wembley. Poi il gol "storico", contro il Milan degli invincibili, di Asprilla che a San Siro racconta una bugia ai compagni e dice che Scala ha incaricato lui della punizione: non è così, ma come rimproverarlo dopo che il colombiano - con una delle sue magie - centra l'incrocio dei pali e costringe gli invincibili alla prima sconfitta?

E a fianco c'è Gigi. Al microfono sembra timido, ma poi vedi nel filmato con che grinta tiene testa a Papin che lo scalcia un po' vigliaccamente, e vedi giorno per giorno come sta interpretando il suo lavoro di allenatore nella città che lo ha consacrato come calciatore. Ma la lezione più bella di Gigi è quando, parlando del Mondiale 94 che lo vide protagonista dopo l'infortunio di Baresi, non prevale l'orgoglio per quella esperienza, ma la commozione che gli incrina la voce quando ricorda le parole da vero amico con le quali venne incoraggiato da Lorenzo Minotti, il suo capitano con cui si trovava in competizione per quella maglia azzurra.

Amicizia, capacità di reagire alle difficoltà e di correggere i propri sbagli, sogni biologici sul campo e nella vita: no, ragazzi del Bocchiallini, non vi abbiamo parlato solo di pallone. E il gol più bello, a pensarci bene, è quello che un vostro ex compagno (Nicola Gandolfi) sta segnando da anni in Madagascar, un paese poverissimo nel quale lui collabora a un progetto di recupero delle foreste che può significare tantissimo per quella popolazione.

Quando le scuole sono davvero "biologiche", succede anche questo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

inghilterra

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

"Prima" al Regio: guarda chi c'era

Un ballo in maschera

"Prima" al Regio Guarda chi c'era  Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

IL VINO

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Un lavoratore in nero e 11 kg di alimentari sequestrati: multato un bar in borgo del Gallo Foto

nas

Un lavoratore in nero e 11 kg di alimentari sequestrati: multato un bar in borgo del Gallo Foto

carabinieri

Mezzi da lavoro spariti a Parma e Collecchio: ritrovati in zona Ceno Foto

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

MARZOLARA

Partita con rissa: indagini in corso. Daspo in arrivo?

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 20 ore, l'intervento continua Video

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

INTERVISTA

Saimir Pirgu: «Orgoglioso del debutto con Verdi al Teatro Regio»

Aziende

A Parma corre la green economy, agroalimentare in testa

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Incidente

Travolti due ciclisti a Baccanelli: 53enne in Rianimazione. Un ferito a S.Secondo (Auto nel canale)

5commenti

12 tg parma

Abbattuto il muro su viale Piacenza. Al suo posto un nuovo accesso al Parco Ducale Video

6commenti

gazzareporter

Ore 8: un lettore e l'incontro ravvicinato coi lupi a Noceto Video

L'esperto: "Ecco perché sembrano così tranquilli. E perché non c'è nulla da temere"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Mamme e papà state a casa che è meglio

di Francesco Monaco

1commento

NOSTRE INIZIATIVE

Guida a bolli e revisioni: uno speciale con la Gazzetta

ITALIA/MONDO

immigrati

Migrante respinto si lancia dall'aereo e manda in tilt Malpensa. Rintracciato nella notte

Londra

Brexit, Westminster boccia l’accordo (con 230 voti di scarto). La May non si dimette I 5 scenari possibili

SPORT

basilea

Lo spettacolo (di coppa del mondo) dell'equitazione Video

FOTOSONDAGGIO

Impazza il calciomercato: chi vorresti vedere con la maglia del Parma?

SOCIETA'

gusto light

La ricetta "green" - Pizzoccheri con il bitto

UNIVERSITÀ

Da Parma alla Normale: i destini incrociati di tre studenti prodigio

1commento

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

ANTEPRIMA

La nuova Mazda3 sarà anche Mild Hybrid