×
×
☰ MENU

Splendido Borgo, primi tre punti

Splendido Borgo, primi tre punti

03 Ottobre 2021,11:05

Avvincente sfida contro il Fanfulla: decide un gol di Salami. Migliora sensibilmente la posizione in classifica dei borghigiani

Lodi  Finalmente i tre punti! Il Borgo San Donnino, battendo il Fanfulla per 3-2, in casa loro, conquista la prima vittoria della sua storia in Serie D e la ottiene nell’anticipo di ieri, alla «Dossenina» di Lodi, contro i bianconeri padroni di casa, muovendo la classifica in modo sostanziale, in attesa dei risultati di oggi delle dirette rivali. 

Avanti di un gol nel primo tempo, la squadra di Baratta ha subito la rimonta dei lodigiani, che sono andati al riposo sul 2-1, ma hanno poi dato ottimi segnali nella ripresa trovando prima il 2-2 con un autogol di Fabiani e poi il definitivo tris con Salami nei minuti finali. I borghigiani torneranno in campo mercoledì al «Ballotta» contro la Correggese. 

Venendo alla cronaca della partita, è il Borgo San Donnino a scattare meglio dai blocchi di partenza: la prima grande occasione si presenta con Scaramuzza che, imbeccato da Vecchi, si fa trovare a due passi dalla linea di porta ma manca l’impatto col pallone divorandosi una ghiotta palla gol. 

Al quarto d’ora i borghigiani si fanno ancora vedere dalle parti di Cizza con Caniparoli, la cui conclusione di destro non ha trovato lo specchio: il Fanfulla, dopo un avvio abbastanza contratto, esce allo scoperto al 18’ con il servizio di Franchini per Brognoli, a cui Frattini ha detto di no respingendo in calcio d’angolo. Al minuto 27 contropiede del Borgo San Donnino: Soregaroli va in profondità per Scaramuzza, che una volta arrivato al limite dell’area scarica sulla sinistra da Abelli, che batte a rete trovando la parata di Cizza. 

Passano pochi secondi e al 28’ la squadra di Baratta trova il gol con Caniparoli, abile a calciare con il destro dai sedici metri senza dare possibilità di reazione a Cizza. Sotto di un gol, la reazione da parte dei lodigiani non si fa attendere: al 36’ c’è un contatto dubbio tra Franchini e Bajic non ravvisato dall’arbitro, il calciatore bianconero serve sulla destra Austoni che si sbarazza di Vecchi e da distanza ravvicinata fredda Frattini per la rete del pari. Il Borgo San Donnino va nel pallone nel finale di frazione: al 40’ azione offensiva del Fanfulla dalla corsia di destra, un traversone basso verso il centro dell’area di rigore non viene letto a dovere dalla difesa borghigiana e Magli ne approfitta per bucare Frattini e realizzare il gol della rimonta. 

All’inizio del secondo tempo il tecnico ospite Baratta viene allontanato dal campo per doppia ammonizione al minuto 55. Al 58’ il Borgo San Donnino trova la rete del 2-2 con un cross di Vecchi intercettato da Fabiani che, nel tentativo di anticipare Caniparoli, insacca  alle spalle del proprio portiere trovando una sfortunata autorete. Al 79’ il Fanfulla segna con Laribi, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma l’arbitro annulla per una posizione di fuorigioco. All’82’ il Borgo San Donnino rimane in inferiorità numerica con Bajic che si vede sventolare il cartellino rosso per doppia ammonizione: la truppa borghigiana, guidata nel finale dal vice-allenatore Mazzoli, non si lascia intimidire dall’uomo in meno e va in gol all’86’ con una gran botta da fuori di Salami sugli sviluppi di un calcio di punizione. 

Lorenzo Chierici

Fanfulla  2

Borgo San Donnino  3

Marcatori: al 28’pt Caniparoli (B), al 36’pt Austoni (F), al 40’pt Magli (F), al 13’st aut. Fabiani (B), al 41’st Salami (B).
Fanfulla: Cizza, F. Baggi (dal 21’st Sanogo), Bernardini, Laribi, Bignami, Fabiani, Magli (dal 40’st De Carli), Brognoli (dal 32’st Agnelli), Franchini, Austoni (dal 7’st Greco), Cominetti (dal 21’st A. Baggi). All.: Omar Nordi.
Borgo San Donnino: Frattini, Bajic, Vecchi, Amore (dal 30’st Pessagno), Fogliazza, Soregaroli, Zambruno, Abelli, Caniparoli (dal 37’st Salami), Scaramuzza (dal 21’st Lupoli), Lancellotti. All.: Gianluca Baratta.
Arbitro: Arnaut di Padova
Note: terreno di gioco in buone condizioni; spettatori 200 circa; ammoniti Vecchi, Abelli (B), Cominetti, Fabiani, Magli (F); espulsi al 10’st Baratta (B) per doppia ammonizione, al 35’st Nordi (F) per doppia ammonizione, al 37’st Bajic (B) per doppia ammonizione e al 94' Laribi per proteste.

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI