×
×
☰ MENU

Il circo conquista i giardini della Reggia

Il circo conquista i giardini della Reggia

di Michele Deroma 

04 Settembre 2021,10:43

Acrobazie, musica e danza: spettacoli fino al 12 settembre
 

 È già entrata nel vivo la quattordicesima edizione di «Tutti matti per Colorno», festival internazionale del circo contemporaneo e di teatro, danza e musica all’aperto che si tiene sotto la direzione di Teatro Necessario, in accordo e collaborazione con il Comune di Colorno e la Provincia di Parma e con il sostegno di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna, il Ministero della Cultura e la Fondazione Nuovi Mecenati - Fondazione franco-italiana di sostegno alla creazione contemporanea. Il festival ha preso il via giovedì pomeriggio con la consueta anteprima realizzata dalla coppia «Circo pacco» .


Soltanto lunedì e martedì non ci saranno spettacoli in programma: il giardino ducale tornerà ad essere animato già mercoledì sera, alle 21.30, dalla compagnia «Bêtes de foire», antipasto di un lungo fine settimana, in cui il calendario del festival si concluderà con altri trentasei spettacoli, sino al concerto della «Ciprianòs banda», domenica 12 settembre alle 22.15.


 Se il cuore di «Tutti matti per Colorno» è il giardino della reggia, le varie iniziative collaterali animeranno l’intero centro della città rivierasca: piazza Garibaldi e via Mazzini ospiteranno infatti il mercatino dell’artigianato, i food trucks e l’infopoint, lo spazio per le informazioni, dove sarà possibile acquistare i vari biglietti per gli spettacoli: dal 6 al 10 settembre, nella zona adiacente al centro commerciale di via Pasini si terrà inoltre una scuola di circo rivolta a bambini e ragazzi dai sei agli undici anni, grazie al sostegno di Conad e alla collaborazione dell’associazione Circolarmente. L’ingresso a «Tutti matti per Colorno» è ad offerta: per accedere agli spettacoli gratuiti della scena «Off» sarà necessaria la prenotazione online o presso l’infopoint; per i quattro spettacoli internazionali a pagamento sono già aperte le prevendite online sul sito www.tuttimattipercolorno.it e nei punti vendita del circuito Vivaticket, mentre la biglietteria è già aperta a Colorno. Per accedere agli spettacoli sarà obbligatorio avere il green pass, mentre è libero, ma contingentato e con obbligo di utilizzo della mascherina anche all’aperto, l’accesso alle altre attività del festival. L’intero programma di «Tutti matti per Colorno» è consultabile sul sito www.tuttimattipercolorno.it. 
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI