×
×
☰ MENU

Accoltellamento a Corniglio: 29enne arrestato per tentato omicidio

06 Settembre 2021,11:50

E' stato arrestato per tentato omicidio e portato nel carcere di via Burla il 29enne che ieri a Corniglio ha accoltellato un 62enne che aveva chiesto a lui e alla fidanzata - impegnati in un violento litigio - di allontanarsi dal cancello della sua abitazione.

Tutto è accaduto intorno all'ora di pranzo, quando i Carabinieri della Stazione di Corniglio sono intervenuti in Strada Valparma, all’altezza del civico nr.31, per una lite segnalata tra un ragazzo ed una ragazza. Poche decine di metri prima di arrivare sul posto  sono stati fermati da una 52enne che - visibilmente agitata - ha chiesto loro d’ intervenire immediatamente perchè un uomo aveva impugnato un coltello ed era intenzionato ad uccidere suo marito. Ma quando sono arrivati, pochi metri dopo,  il giovane aveva già agito e  in mezzo alla strada, riverso in terra, è stato trovato il 62enne che gridava di essere stato accoltellato tenendosi con una mano il fianco insanguinato.

L’accoltellatore, un 29enne siciliano residente in provincia di Monza e gravato da diversi precedenti di polizia, si è avvicinato tenendo costantemente una mano dietro alla schiena ed urlando frasi sconnesse. Nonostante gli inviti a mostrare il braccio nascosto, non lo ha mai fatto, faceva, obbligando i militari ad intervenire facendolo sdraiare a terra. E anche a terra ha continuato ad inveire contro i militari e contro la sua vittima. 

 

Secondo la ricostruzione, verso le ore 12:30 circa il 29enne e la fidanzata stavano violentemente litigando davanti al civico 31. I proprietari di casa, giunti in auto, prima di entrare nel giardino hanno invitato i due ad allontanarsi. Il 29enne, spalleggiato dalla ragazza, ha urlato contro la coppia, prima di allontanarsi brevemente lungo la strada. All’improvviso è tornato di corsa sui suoi passi saltando sull’auto e prendendola calci e pugni. L’intervento del proprietario è sfociato in una colluttazione in cui il ragazzo ha estratto un piccolo coltello a serramanico sferrando una coltellata che ha raggiunto l'uomo al fianco sinistro . L’arma, gettata subito dopo nel cortile della casa , è stata ritrovata e sequestrata.

Il ferito è stato  trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Parma dove è stato operato e ricoverato nel reparto di chirurgia d’urgenza in prognosi riservata.

Il 29enne condotto in caserma a Corniglio è stato arrestato per tentato omicidio e poi portato nel carcere di via Burla.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI