×
×
☰ MENU

Furto, ubriachezza molesta, posto di blocco forzato: tre denunciati tra Montechiarugolo e Parma

Furto, ubriachezza molesta, posto di blocco forzato: tre denunciati tra Montechiarugolo e Parma

20 Agosto 2021,09:13

I Carabinieri della Compagnia di Parma, in particolare delle Stazioni di Monticelli, Parma Oltretorrente, Langhirano e Corniglio, unitamente al NORM – Sezione Radiomobile e ai militari del N.A.S. e del N.I.L. di Parma, hanno svolto un servizio straordinario finalizzato a prevenire furti, rapine, spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, ma anche per il controllo del rispetto delle normative in materia agroalimentare e del lavoro.

Durante il servizio,  sono stati predisposti numerosi posti di controllo lungo le vie di accesso ai centri abitati; controllati circa settanta mezzi in transito e più di centoventi persone. Sono state, inoltre, sanzionate tre persone per violazioni al codice della strada.

Non sono mancati interventi e denunce:

- A Montechiarugolo, un 27enne rumeno è stato fermato mentre tentava di lasciare un negozio di Parma con alcuni profumi non pagati, per un valore complessivo di circa 220 euro. La refurtiva è stata recuperata e restituita. L’uomo è stato denunciato per furto;

- Sempre a Montechiarugolo, un rumeno di 32 anni è stato individuato dai militari in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta alla smodata assunzione di alcolici. L'uomo ha rifiutato di fornire le proprie generalità ed è stato denunciato per quello e per ubriachezza;

- A Parma, un 56enne moldavo, noto alle forze delle ordine, alla guida della propria auto ha forztoa un posto di controllo lungoa via Emilia Est. La pattuglia si è messa all’inseguimento riuscendo a fermare la vettura in fuga in  via Gibertini. L’uomo è stato denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Inoltre, altre pattuglie della Compagnia di Parma, unitamente ai militari del Nucleo Antisofisticazioni e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno controllato tre attività commerciali attive nel settore agroalimentare. In un caso, è stata contestata una violazione amministrativa nei confronti di un’azienda per mancato possesso di attestazione in materia di formazione per il personale alimentarista.

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI