×
×
☰ MENU

Un 39enne disperso sul monte Caio

Un 39enne disperso sul monte Caio

08 Agosto 2021,10:06

Sono riprese questa mattina alle 8.30, con campo base al Rifugio Lagoni  le ricerche della persona dispersa dalla sera di sabato 7 agosto. 

Ieri sera ricerche sospese

Le ricerche del 39 disperso ai Lagoni sono state interrotte in serata per riprendere al mattino, ricerche complicate da una situazione meteo non favorevole. In quota nebbia e vento. Ha tentato un sorvolo l’elicottero dei Vigili del fuoco reparto volo di Bologna. 

Le ricerche

I vigili del fuoco sono impegnati da sabato sera   nella ricerca di un uomo di 39 anni in zona rifugio Lagoni, nel comune di Corniglio, alta Val Parma, dove è stata ritrovata la sua vettura. A loro, da domenica mattina si sono uniti il Soccorso alpino e speleologico della stazione Monte Orsaro e i carabinieri.

A dare l’allarme per il mancato rientro è stata la fidanzata attraverso il NUE112 di Brescia. L’ultima cella telefonica agganciata sabato è stata quella del monte .Caio.

proprio sabato, intorno alle 20, una squadra del Soccorso alpino e speleologico della setssa stazione stazione  è stata attivata per due persone disperse in zona Prato Spilla. Si tratta di un uomo di 63 anni residente a Casalecchio di Reno (BO) e una donna di 77 residente a Zola Predosa (BO). I due dispersi sono stati contattati telefonicamente dalla capo squadra che è riuscito a capire la zona dove si trovavano, anche grazie alle informazioni fornite. Raggiunti dai tecnici del CNSAS intorno alle 22 son stati riaccompagnati al rifugio Prato Spilla. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI