×
×
☰ MENU

MOVIMENTI COL VIRUS

Covid e vacanze: Paese che vai, quarantena che trovi

Mascherine, tempi di isolamento, possibilità di rientrare. Prima di partire, informarsi

Gli imprevisti: Paese che vai, quarantena che trovi

01 Agosto 2022,07:02

Con l’aumento dei casi di Covid-19, sono in tanti a domandarsi il tipo di comportamento più corretto da adottare in caso di contagio durante la vacanza.
Come ricordato da viaggiaresicuri.it, in caso di viaggi all’estero, è sempre opportuno bene informarsi preventivamente sul tipo di assistenza sanitaria che si può ricevere nel Paese di destinazione, anche perché il tipo di prestazione e i costi variano tra gli Stati appartenenti all’Unione europea e gli altri. Alcuni sistemi sanitari, infatti, possono risultare carenti o richiedere obbligatoriamente il possesso di un’assicurazione privata.


Se le regole sanitarie possono ancora variare da un luogo all’altro, secondo il Centro di aeroambulanza-assistenza intercontinentale, se si diventa positivi durante la vacanza, il volo di ritorno deve essere posticipato, perché il pericolo di contagio per altri passeggeri risulterebbe troppo alto.
Il turista affetto da Covid-19 sarà vincolato alla quarantena del Paese di soggiorno ed è anche per questo che può essere utile consultare il sito della Farnesina per informarsi sui tempi di quarantena delle varie destinazioni.


In caso di viaggio non troppo lungo, un’autoambulanza può essere una possibilità di trasporto. In Italia l’isolamento per i positivi resta obbligatorio e se si contrae il Covid-19 in viaggio, anche se vicino a casa, si resta bloccati almeno 7 giorni (la quarantena è disposta fino al test negativo). La Francia, per esempio, è invece uno dei pochi Paesi europei in cui per entrare è necessario avere il Green pass se si è vaccinati con ciclo completo o un test negativo se non si è vaccinati; se ci si ammala in Francia, l’isolamento è obbligatorio per 7 giorni (che diventano 5 senza sintomi e un test negativo).
In Spagna non è più necessario esibire la certificazione verde o i test, ma è solo raccomandato di evitare al massimo le interazioni sociali e usare la mascherina. Quindi anche da positivi, se ci si sente di viaggiare, ci si può muovere e rientrare. G.P.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI