10°

27°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

"Silent Party" la discoteca con le cuffie

"Silent Party" la discoteca con le cuffie

 
Paul Simon, nel Queens il concerto di addio ai palchi
Spettacolo

Paul Simon, nel Queens il concerto di addio ai palchi

 
Amburgo, la città del design che si rivela dall'acqua
Viaggi

Amburgo, la città del design che si rivela dall'acqua

 
Versace in vendita a un gruppo americano?
l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

 
SALVADOR DALÌ - LA RICERCA DELL'IMMORTALITÀ

SALVADOR DALÌ - LA RICERCA DELL'IMMORTALITÀ

 
Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"
il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

 
libri
LIBRI

"Forse Cesare ha inscenato il suo omicidio": misteri fra Storia e... romanzi Video

 
GIGI MONTALI
INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... Video Foto

 
Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali
HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

 
Al via "Parma Prende la Laurea", venerdì 21 settembre il primo appuntamento “Una città a misura di universitari”
UNIVERSITA'

Al via "Parma prende la Laurea"

 
La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»
PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

 
«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità
CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

 
Le offerte di Unimpiego Confindustria
BACHECA

Gazzetta Lavoro: gli annunci di Publiedi

 
«Sempre al fianco delle famiglie nella gioia e nella sofferenza»
Il ricordo

«Don Domenico, sempre al fianco delle famiglie nella gioia e nella sofferenza»

 
«Bamboo road», il Vermentino naturale di Stefano Legnani
IL VINO

«Bamboo road», il Vermentino naturale di Stefano Legnani

 
Sfilare a New York? Un affare delle sorelle Hadid
MODA

Sfilare a New York? Un affare delle sorelle Hadid Video

 
Chiude la saracinesca il «Mago della forbice»
CROCETTA

Chiude la saracinesca il «Mago della forbice»

 
Corale Verdi: risate assicurate ad agosto con le commedie dialettali
12 tg parma

Corale Verdi: risate assicurate ad agosto con le commedie dialettali Video

 
Torna Gazzarock
MUSICA

L'unico ParmAwards deciso dal pubblico: votate il "vostro" Gazzarock

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 

Hereditary - Un horror per palati raffinati

Hereditary - Un horror per palati raffinati
0

L’inizio è un funerale, il finale un’incoronazione. L’orrore sta nel percorso da un’eredità oscura, legata al mondo della morte, al trionfo di questa eredità, a sorpresa. E’ una paura fredda, psicologica, crudele nello sviscerare ciò che brulica sotto l’apparenza di una bella famiglia, quella indotta dal film d’esordio di Ari Aster. Fatto per piacere ai palati raffinati, Hereditary mette in campo simboli e metafore. Come le miniature di scene familiari create con precisione entomologica da Anne, la mamma di questa famiglia dannata che abita la classica casa maledetta e deve fare i conti con il misterioso ‘lascito’ della nonna appena scomparsa, Ellen. Che, ahimè, era una spiritista, al centro di una grande rete di cultori del demonio. Anne vive in maniera combattuta la scomparsa, ricordando gli inquietanti interventi manipolatori della madre sulla figlia piccola Charlene, (Milly Shapiro, una faccia che sembra davvero ‘toccata’ dal demonio). Ma il percorso del film è pieno di depistamenti. La ragazzina spaventosa, la mamma affettuosa, il marito premuroso e razionale, il figlio adolescente. A turno sono protagonisti dell’azione ma anche di dinamiche inconfessabili all’interno della famiglia. Il demonio come catalizzatore del male che c’è in noi è un’idea promettente. Ma le molte promesse disseminate lungo il film si perdono in una scoloritura di senso man mano che si arriva (lentamente) all’acme dell’azione e poi alla conclusione frettolosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0