20°

cinema

Mektoub, my love: canto uno

Mektoub, my love: canto uno
Ricevi gratis le news
0

Non c'è un cinema, non in questo mondo almeno, così pieno di vita, energia contagiosa, sensualità, capacità di sedurre ed empatia come quello di Abdellatif Kechiche: toccato dalla luce, carnale e «politico», coi cuori che battono a mille (fino al rischio di spezzarsi) nella stagione irripetibile di un tempo che non sembra potere finire mai.
E che un giorno, invece, sarà perduto per sempre. Ha dentro la forza indomabile e inesauribile della giovinezza, «Mektoub, my love: canto uno», il film, bellissimo già dal primo movimento, con cui il regista franco-tunisino celebra tous le garcons et les filles de mon age al ritmo della loro stessa, invincibile (ma solo apparente), spensieratezza, nel momento preciso in cui il destino (mektoub, appunto) incontra l'amore.
Vitalissimo ed entusiasmante, tumultuoso e affascinante, il film di Kechiche non racconta niente per raccontare tutto, seguendo il ritorno a casa per le vacanze estive (a Sete, nel Sud della Francia, dove era già ambientato «Cous cous») di Amin, studente universitario e aspirante sceneggiatore segretamente innamorato di Ophelie che però, in attesa del ritorno del fidanzato soldato, si vede di nascosto con suo cugino Tony...
La musica, gli amici, il mare, la gelosia, la joie de vivre; e la macchina a mano, le inquadrature brulicanti, il linguaggio di corpi che occupano, invadono - sfrontati - lo schermo: Kechiche gira con scioccante naturalezza (frutto in realtà di un lungo lavoro preparatorio) un film sul desiderio e sulla crescita avvolgendo nella leggerezza della fine del secolo scorso (la vicenda si svolge nel '94) il suo cinema capace, come per magia, di ridurre, di azzerare, le distanze.
E' un film a cui brillano gli occhi, girato a cuore aperto, di una bellezza di cui non ti annoi, «Mektoub, my love: canto uno»: un'epopea della gioventù ricca di rimandi cinefili (da culto quello su Aldo Maccione e la sua camminata) in cui il regista dilata le sequenze, abbandonandosi agli sguardi, alle risate, a quella stanchezza colma di promesse che abbraccia un ballo infinito.
Una pellicola con cui Kechiche (che per riuscire a finire le riprese ha messo addirittura all'asta la Palma d'oro vinta con «La vita di Adele») ha diviso la platea dell'ultima Mostra di Venezia: i detrattori lo hanno accusato di sessismo e ripetitività, ma «Mektoub», in realtà, è un dirompente inno alla vita, un vibrante romanzo di formazione che non smetteresti mai di tenere per mano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fedez e Ferragni

gossip

Fedez, Ferragni e la festa al supermercato: polemiche e scuse (parziali) Video

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

EDITORIALE

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

di Anna Maria Ferrari

3commenti

Lealtrenotizie

Corruzione e truffa: arrestato il sindaco di Zibello Censi. L'arresto: video -foto. Una vita da sindaco (con largo consenso) video

carabinieri

Corruzione e truffa: arrestato il sindaco di Zibello Censi. L'arresto: video -foto. Una vita da sindaco (con largo consenso) video

Coinvolti il segretario e il vicesegretario generali e la responsabile della Ragioneria

12commenti

12 tg parma

Caso Censi, il procuratore: "Uso della cosa pubblica come se fosse privata" Video

incidente

Schianto tra auto e furgone in A1: muore una 28enne parmigiana. Ferite le compagne di viaggio

Il ricordo

I professori del Marconi: Anna eri un esempio di modestia per i tuoi compagni

Traversetolo

Anna, choc e dolore per la ragazza morta a 16 anni

polizia municipale

Lavori, via Europa chiusa fino al 27 ottobre

polizia

Spaccata coi tubi nella notte: rubate 5 moto alla Ktm

1commento

VIOLENZA SESSUALE

Caso Pesci, 3 ore e mezza d'interrogatorio. E la ragazza conferma le accuse

iniziativa

Le nuove scelte per la mobilità? Passano dalle risposte dei parmigiani. Con un sondaggio

2commenti

FIDENZA

Caso basket, l'Academy: «No ai genitori-manager»

NOCETO

Denunce e auto sequestrate per gli ubriachi al volante

2commenti

FONTEVIVO

Contributi per l'affitto e case popolari, il sindaco: «Prima gli italiani»

8commenti

inciviltà

Vandali nella notte e risveglio coi muri imbrattati in centro Foto

PROVINCIA

Fritelli dà l'addio alla presidenza. «Sono stati anni duri»

3commenti

Calcio

I 250 gol di «Devo 11»

tribunale

Pesci ai cronisti: "Contenti ? Andate a rovinare qualcun altro" Il video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Voto a Trento e Bolzano, test nazionale per Lega e Pd

di Luca Tentoni

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Cina

Hong Kong: aperto il ponte più lungo del mondo Video

LA SPEZIA

Velisti dispersi, un anonimo: "Morti dopo lo speronamento di un cargo"

SPORT

SERIE A

Pari senza reti tra Samp e Sassuolo

calcio

Primo esonero nel Monza di Berlusconi, arriva Brocchi

SOCIETA'

gusto

World Pasta Day, gli italiani preferiscono la carbonara

Ricerca

Bastano 12 neuroni per parcheggiare un'automobile

MOTORI

IL TEST

Al volante della Impreza: una Subaru vera, ma con un volto nuovo

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour