21°

30°

CINEMA

La stanza delle meraviglie, bambini alla ricerca di sé

Un film affascinante dove i protagonisti si muovono su un doppio binario temporale, per poi convergere grazie a un toccante corto circuito narrativo

La stanza delle meraviglie, bambini alla ricerca di sé
Ricevi gratis le news
0

I bambini ci cercano: e scappano, chiedono, sognano. Forse anche, non a torto, pretendono: un briciolo di attenzione, ad esempio. E un posto in un mondo, che invece sembra sordo alle loro domande e ai loro desideri.
Tra protesta, ribellione e ricerca di sé: in fuga, nella speranza di un altrove. Come i protagonisti di «La stanza delle meraviglie» dell'americano Todd Haynes (il grande regista di «Lontano dal paradiso» e «Carol») che si muovono addirittura su un doppio binario temporale, finendo, grazie a un toccante corto circuito narrativo, col convergere.
Le vite parallele di un bimbo del '77 e di una ragazzina di 50 anni prima: lui, persa la madre, si muove verso New York in cerca del padre che non ha mai conosciuto, lei, vessata da un padre padrone, nella Grande Mela spera invece di incontrare l'attrice dei suoi sogni...
Raffinatissimo nel suo suggestivo contrappunto anche stilistico - la parte del '27 è raccontata in bianco e nero come un film muto, anche per creare piena adesione ed empatia con la piccola protagonista, sorda dalla nascita, mentre quella del '77 è satura dei colori e della musica (a partire da «Space oddity», tributo a Bowie, utilizzata nella versione italiana anche da Bertolucci in «Io e te») di quegli anni vibranti -, «La stanza delle meraviglie» trasforma in immagini (con la nota cura maniacale, quasi feticista, di Haynes per i dettagli) un romanzo di Selznick (lo stesso di «Hugo Cabret») e ne ripropone lo stupore, che è proprio dell'infanzia ma è parte fondante anche del cinema.
Bambini che ci guardano e ci giudicano: soli, emarginati, indifesi eppure coraggiosi. Bambini che in qualche angolo recondito della memoria, una volta o l'altra, siamo stati anche noi.
In un tempo perduto, smarrito, quando sentivamo solo con il cuore: come questo film, sordo ai rumori del mondo, ma attento a quelli interiori, in perenne ascolto di quel caos per nulla calmo che agita lo spirito fanciullo, la magia ancora vergine dell'avventura di crescere.
A Cannes, dove venne presentato l'anno scorso (arriva in sala 14 mesi dopo la prima
al Festival, pazzesco: ma meno male che qualcuno ci ha pensato...), c'è chi lo trovò estetizzante: a noi, però, ha emozionato. E non tanto per l'indiscutibile, e coltissima, cinefilia; ma per quello sguardo dal basso, ad altezza
bambino: che è continua scoperta, desiderio di conoscenza, voglia di verità. L'unica fiaba che nessuno vuole mai raccontarci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

choc

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

9commenti

Lealtrenotizie

E' morta Anna Maria Bianchi, volto e voce di Radio Tv Parma Foto Il video-ricordo

LUTTO

E' morta Anna Maria Bianchi, volto e voce di Radio Tv Parma Foto Il video-ricordo

3commenti

amichevole

Parma, bene contro il Foggia: 3-1 (doppietta di Di Gaudio e rete di Siligardi)

incidente

Schianto con la moto a Collecchio: grave un 21enne, in fuga l'amico 26enne Foto

soccorso alpino

85enne scivola su un sentiero a Lagdei e poi si sente male

Jihad

Terrorista iracheno arrestato a Parma torna libero e chiede lo status di rifugiato

GAZZAREPORTER

Piove, "acqua alta" in via D'Azeglio

gazzareporter

Caduto un pilastro in via Verona: "tragedia sfiorata" Foto

guardia di finanza

Falsi crediti Iva per 14 milioni di euro. Denunciati 59 responsabili Video

E' caccia ai due imprenditori "menti" del sistema: sono irreperibili. Sequestrati quattro fabbricati nel Parmense

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

3commenti

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

1commento

sicurezza

I "furbetti del semaforo di Corcagnano... Video

1commento

truffa

Mette in vendita online un orologio "fantasma": denunciato 23enne di Langhirano

12 tg parma

Dalla tangenziale Nord al Lungoparma: tutti i cantieri in corso e al via Video

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, il nemico è nelle scelte quotidiane

di Luca Tentoni

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo: ristorante offende coppia gay. E dal web parte il boicottaggio

1commento

PIEMONTE

Temporali sull'Astigiano e sul Torinese, ingenti i danni

SPORT

il commento

Vettel in pole: la netta superiorità della Ferrari

ciclismo

Tour: 14ª tappa, Fraile 1° sul traguardo di Mende

SOCIETA'

social

Il bimbo e il cane giocano divisi dalla staccionata Video

il disco

I Pooh alla ricerca del Graal

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto