Sei in Economia

università

100 borse di dottorato finanziate dall'Inps

17 giugno 2019, 08:54

100 borse di dottorato finanziate dall'Inps

È stato pubblicato sul sito dell'Inps un bando per 100 borse di dottorato finanziate dall'ente previdenziale, suddivise tra le università di tutta Italia. Si tratta di un protocollo d'intesa tra Inps e MIUR, su iniziativa del Presidente Pasquale Tridico e del Vice-Ministro all’istruzione, Università e Ricerca Lorenzo Fioramonti, al fine di favorire l'alta formazione e la ricerca specificatamente negli ambiti dell'innovazione, dello sviluppo sostenibile e del welfare.
 
“L’impegno congiunto dell’Inps e del MIUR ha permesso di raggiungere un risultato di fondamentale importanza - sottolinea Pasquale Tridico. – Cento giovani, acquisendo le borse di dottorato messe a bando, avranno la possibilità di formarsi ai più alti livelli e di sviluppare ricerche in campi strategici per il futuro del Paese”.
 
I dottorati in questione sono ripartiti in: Dottorati innovativi intersettoriali, vertenti sull’industria 4.0 (50 borse), dottorati per lo “sviluppo sostenibile” (30 borse), dottorati sul welfare e benessere (10 borse) e dottorati su welfare, in particolare focalizzati sulle tematiche del mercato del lavoro, del sistema pensionistico e dell’assistenza in Italia, attraverso l’utilizzo di metodologie economico-statistiche per l’analisi dei dati amministrativi (10 borse). Per le 10 borse welfare è previsto un periodo di ricerca in Inps, che si svolgerà presso la Direzione Centrale Studi e Ricerche