Sei in Economia

Federlegnoarredo interrompe le trattative per il rinnovo del contratto nazionale

09 gennaio 2020, 18:59

Federlegnoarredo interrompe le trattative per il rinnovo del contratto nazionale

MILANO (ITALPRESS) - Si sono interrotte le trattative per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro (Ccnl legno, sughero, mobile, arredamento e boschivi e forestali) scaduto il 31 marzo scorso. Ad annunciarlo e' FederlegnoArredo che sugli istituti del contratto a termine, del contratto di somministrazione e sul tema delle attivita' stagionali ha deciso di abbandonare il tavolo, riscontrando da parte di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil "l'indisponibilita' ad affrontare in maniera complessiva e organica tematiche cosi' importanti e delicate". Le organizzazioni sindacali - si legge in una nota di FederlegnoArredo - hanno anche insistito su altri punti molto importanti in discussione, che comporterebbero importanti aggravi economici, organizzativi e burocratici insostenibili da parte delle aziende del settore. Sulla base di quanto sopra, FederlegnoArredo ha ritenuto che non ci fossero i presupposti per proseguire il confronto. (ITALPRESS). ads/com 09-Gen-20 18:36