Sei in Economia

SALSOMAGGIORE

Ser ristruttura a amplia lo stabilimento

17 febbraio 2020, 14:10

Ser ristruttura a amplia lo stabilimento

Il Gruppo Sirmax di Cittadella (Padova), nell’ambito del piano triennale di investimenti sull'economia circolare, ha ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro da Intesa Sanpaolo per la ristrutturazione e l'ampliamento dello stabilimento "Ser" di Salsomaggiore Terme (Parma). 

Il finanziamento, a valere sul plafond Circular Economy, si inserisce nel piano finanziario di investimenti di Sirmax Group per il triennio 2019-2021. A Salsomaggiore si prevede il potenziamento dell’impianto di riciclo di rifiuti plastici attraverso l’acquisto di nuove linee di selezione e lavaggio e di nuovi estrusori, con un aumento del 70% della capacità produttiva. Stanziamento anche per il nuovo Centro R&D, nei laboratori e negli impianti pilota. L’investimento complessivo del sito è stimato in circa 12 milioni. 
L’operazione è stata curata dalla Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo e rientra nel plafond di 5 miliardi di euro che la banca ha destinato all’economia circolare nel proprio Piano d’impresa 2018-2021. 

Ser Srl è entrata a far parte del gruppo Sirmax nel gennaio 2019 e si occupa del trattamento e rigenerazione di materie plastiche da post-consumo e post-industriale per la produzione di polimeri e compound a base di Pe-Ld (polietilene a bassa densità), Pe-Hd (polipropilene ad alta densità), Pp (polipropilene) e Ps (polistirolo). Nel gruppo è entrata anche la veneziana Microtec, che produce compound compostabile e biodegradabile per il settore del packaging e del monouso.