Sei in Economia

L'AZIENDA

Vdr Progetti, partner della meccanica

di redazione Economia -

28 settembre 2020, 13:02

Vdr Progetti, partner della meccanica

Sono passati vent’anni da quando nella taverna della casa dei genitori, con il solo aiuto di un pc, un modem e una stampante, Vittorio Dello Russo muoveva i primi passi come Vdr Progetti. A guidarne la mano sul mouse nel disegnare parti meccaniche e impianti per alcune aziende locali era l’esperienza acquisita nel corso del precedente impiego, prima come montatore meccanico e poi come progettista. Ma a dargli lo slancio che serve per affrontare una nuova avventura lavorativa era il suo spirito d’intraprendenza, caratteristica che da sempre lo contraddistingue. Grazie alle sue capacità e alla fiducia dei clienti conquistati con il passaparola, anno dopo anno l’attività è decollata e con essa ha cominciato a crescere il numero dei dipendenti e l’esigenza di spazio in cui lavorare tutti insieme in modo organizzato. 
ESPANSIONE COSTANTE
«Un’espansione costante ed equilibrata che ci ha portato in questa sede a Botteghino e che è proseguita fino al 2008 quando ci ha travolto un vero tsunami – spiega Vittorio Dello Russo –. Con la crisi mondiale e la contrazione delle commesse mi sono visto costretto a ridurre drasticamente il personale e a ripartire da zero». Una prova difficilissima che per la Vdr progetti ha significato una nuova nascita ma che non ha intaccato l’intraprendenza del suo titolare. «Con umiltà e perseveranza - aggiunge - ho ricostruito passo per  passo l’attività e la squadra che lavorava con me, partendo da alcune colonne portanti, i miei collaboratori più esperti, ed edificandoci attorno solidi muri».  Oggi questa «casa» è un’organizzazione fatta di quasi trenta persone, di età dai 20 ai 55 anni, che condividono gli stessi valori e un approccio al lavoro basato sulla specializzazione e sulla formazione continua. 
FORMAZIONE TECNICA
«Ci occupiamo direttamente di progettazione meccanica e impiantistica soprattutto per il settore alimentare e farmaceutico e, attraverso partnership consolidate, possiamo realizzare l’impianto e la correlata documentazione tecnica per la marcatura CE – precisa Dello Russo –. Per fare tutto questo garantendo qualità e rispetto dei tempi dobbiamo ridurre al minimo gli errori. Da qui la scelta di investire nella formazione tecnica continua delle persone e di condividere al nostro interno un approccio al lavoro basato sulla precisa gestione delle procedure che comporta tanti vantaggi: rende noi intercambiabili, la struttura più flessibile e i nostri progetti perfettamente tracciabili». Questa metodologia rassicura i clienti, comprese le multinazionali, e ha preparato il terreno ad un ulteriore passaggio nell’assetto organizzativo aziendale. «Siamo pronti per strutturare una divisione commerciale che punti ad allargare il mercato – conclude il titolare - vorrei istituire anche un ufficio risorse umane per migliorare il welfare dei dipendenti da cui discende gran parte del nostro successo. Tutto questo si accompagnerà alla necessità di ampliare la sede al rientro dallo smart working di molti nostri collaboratori. Infine potremmo acquisire partecipazioni in attività sinergiche alla nostra: è ancora un’idea ma abbiamo l’animo inquieto e ci piace darci sempre nuovi obiettivi per continuare a crescere».
 

 
La Vdr Progetti   è stata fondata vent'anni fa da  Vittorio Dello Russo che iniziò nella taverna della casa dei genitori, con il solo aiuto di un pc, un modem e una stampante disegnando parti meccaniche e impianti per alcune aziende locali. Oggi nella società, lavorano una trentina di persone.