Sei in Economia

Farmaceutica

Bormioli Pharma compra Iso Arzneiverpackungen

01 dicembre 2020, 15:26

Bormioli Pharma compra Iso Arzneiverpackungen

Bormioli Pharma acquisisce il 100% di Iso Arzneiverpackungen, azienda tedesca specializzata nella produzione di packaging ad uso farmaceutico, e in particolare di flaconi in vetro tubolare destinati al mercato dei farmaci iniettabili, dei vaccini e della cromatografia. Con 100 lavoratori e una produzione annuale di oltre 100 milioni di flaconi, la sede principale dell’azienda e lo stabilimento di produzione di Iso sono a Bad Koenigshofen, nella Baviera settentrionale. 


L’acquisizione, attraverso la consociata tedesca Remy & Geiser, permetterà a Bormioli Pharma di rafforzare ulteriormente la propria offerta di packaging per farmaci a uso parenterale, già potenziata grazie agli investimenti effettuati negli ultimi mesi negli stabilimenti di Bergantino (Rovigo) e San Vito al Tagliamento (Pordenone), e grazie all’acquisizione della Gcl Pharma di Vasto (Chieti). 
Bormioli Pharma raddoppierà la propria capacità produttiva di flaconi in vetro borosilicato tubolare situandosi tra i primi 10 produttori in Europa per numero di contenitori realizzati annualmente e incrementando significativamente le proprie quote di mercato in Europa centrale e settentrionale, dove già si era rafforzata a seguito dell’acquisizione di Remy & Geiser, lo scorso anno.