Sei in Economia

ANALISI EXCELSIOR

Lavoro: nel Parmense quasi 3.500 lavoratori saranno assunti in maggio

19 maggio 2021, 22:46

Lavoro: nel Parmense quasi 3.500 lavoratori saranno assunti in maggio

Lavoro: il sistema Excelsior (Unioncamere e Camere di commercio) prevede a maggio, per Parma e provincia, l'ingresso complessivo di 3.480 lavoratori nelle aziende, di cui 1.530 nell’industria e 1.950 nei servizi (con variazione maggio 2021/aprile 2021 di +440; variazione maggio 2021/maggio 2020 di +1.260; variazione maggio 2021/maggio 2019  di -440), mentre nel trimestre maggio – luglio la previsione di ingresso in provincia è di 12.080 unità). Il dato mensile regionale è 36.400 e quello italiano circa 390.000.

Analizzando i dati a livello provinciale, a Parma le entrate si concentreranno per il 56% nel settore dei servizi e per il 58% nelle imprese con meno di 50 dipendenti. Nel 27% dei casi le entrate previste saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 73% saranno a termine.

Il 18% sarà destinato a dirigenti, specialisti e tecnici, in quota superiore alla media nazionale (17%). In 33 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati (il 35% in area produzione, il 37% in direzione e erogazione servizi). Le imprese che prevedono assunzioni saranno pari al 14% del totale, per una quota pari al 29% interesseranno giovani con meno di 30 anni e i profili più richiesti sono: 39% operai specializzati e conduttori impianti, 18% dirigenti specialisti e tecnici, 20% commerciale e servizi.