Sei in Economia

BANCA

Mutui casa per gli under 35: offerte di Intesa Sanpaolo fino al 2022 in linea con il Sostegni Bis

22 luglio 2021, 09:44

Mutui casa per gli under 35: offerte di Intesa Sanpaolo fino al 2022 in linea con il Sostegni Bis

Intesa Sanpaolo mette in campo due linee d’azione, valide fino al 30 giugno 2022, nell’offerta di mutui per giovani che intendono acquistare la prima casa. Le misure adottate dalla banca guidata da Carlo Messina (Domus Giovani Under 36 e mutui con garanzia Fondo di Garanzia Prima Casa) sono in linea con le finalità del decreto Sostegni-bis. In Italia la quota di abitazioni di proprietà è pari al 78,8%. Fra le soluzioni, mutui fino a 40 anni di durata e mutui con garanzia Fondo di Garanzia Prima Casa. 

Valori particolarmente alti si osservano nei centri abitati più piccoli (siamo all’85% circa per i comuni con meno di 10.000 abitanti), ma anche nelle città più grandi dove le abitazioni di proprietà sono tre su quattro. La propensione ad acquistare una abitazione è alta fin dalla giovane età: le famiglie con giovani di età inferiore a 36 anni sono proprietarie delle abitazioni in cui risiedono nel 60,2% dei casi.

«L'attenzione alle giovani generazioni e l’inclusione finanziaria sono da sempre al centro dell’impegno di Intesa Sanpaolo: per noi, investire sui giovani vuol dire investire sul nostro futuro», afferma Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo.

«Negli ultimi anni - aggiunge - un milione di nuovi clienti giovani ha scelto Intesa Sanpaolo come partner per le proprie scelte finanziarie, come il mutuo e, via via, prodotti finanziari più specifici, assicurativi e previdenziali. L’anno scorso abbiamo erogato 14 miliardi di euro di mutui e il 30% ha riguardato prodotti per i giovani anche ad elevato loan to value. L’età media di chi chiede un mutuo è di 32 anni, la speranza è che, grazie alle agevolazioni del nuovo decreto, si abbassi ancora».