×
×
☰ MENU

pomodoro

Casalasco rileva il 74% di Emiliana Conserve

Pomodoro da industria: sottoscritti 125 contratti nel Nord Italia

05 Luglio 2022,15:35

Casalasco ha perfezionato l'acquisizione del 73,8% di Emiliana Conserve, chiudendo «la più importante operazione straordinaria» effettuata dall’azienda, leader in Italia nel settore della trasformazione del pomodoro, con un volume d’affari previsto di mezzo miliardo di euro. Lo rende noto Casalsco, precisando che l’acquisizione è stata portata avanti con il «pieno» sostegno del fondo QuattroR, recentemente entrato nella compagine sociale di gruppo. Con questo nuovo investimento il gruppo «consolida ulteriormente la sua leadership anche a livello internazionale - viene spiegato in una nota -. Con 11.300 ettari coltivati a pomodoro, 5 stabilimenti ed una capacità di trasformazione di oltre 850.000 tonnellate si colloca tra le prime 10 aziende al mondo del settore con un volume d’affari previsto di mezzo miliardo di euro».
«Abbiamo portato a termine un’acquisizione straordinariamente importante per l’impatto economico sul territorio, sia a livello agricolo, arrivando a coinvolgere circa 800 aziende conferenti, sia per l’aspetto occupazionale considerando che negli stabilimenti del gruppo lavoreranno oltre 2.000 dipendenti tra fissi e stagionali», commenta il Presidente di Casalasco, Paolo Voltini. Questa operazione, «oltre ad accelerare in modo significativo il processo di crescita dell’azienda, rafforza ulteriormente la nostra leadership nel settore del pomodoro da industria grazie ad un processo di aggregazione volto a creare valore per l’intero comparto», aggiunge l’a.d. della società, Costantino Vaia. Fondata nel 1985 in provincia di Parma e con un volume d’affari di 100 milioni di euro, Emiliana Conserve ha due stabilimenti di lavorazione e confezionamento del pomodoro a Busseto (Parma) e a San Polo di Podenzano (Piacenza). Il core business dell’azienda è rappresentato da polpe, passate e concentrati realizzate per conto delle principali Private Label e dei più importanti marchi del settore per il mercato nazionale ed estero.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI