×
×
☰ MENU

ENERGIA

F2i e Crédit Agricole Assurances comprano parchi eolici Spagna

F2i e Crédit Agricole Assurances comprano parchi eolici Spagna

Foto d'archivio

12 Agosto 2022,18:21

F2i, primo fondo infrastrutturale italiano, ha siglato un accordo per acquisire dal gruppo Villar Mir impianti eolici in esercizio (53 megawatt di capacità) e progetti eolici in avanzata fase di sviluppo (430 megawatt), localizzati nel Nord della Spagna. F2i, attraverso il Fondo V -Fondo per le Infrastrutture Sostenibili - acquisirà il 60% del portafoglio eolico e il restante 40% farà capo a Crédit Agricole Assurances, già partner di F2i nel Gruppo Ef Solare Italia.
Insieme al portafoglio eolico, F2i acquisirà sempre dal Gruppo Villar Mir anche una partecipazione del 40% nella società elettrica di retail Evm e un’opzione a breve termine per rilevare la restante quota del 60%, ponendo le basi per lo sviluppo di un’attività integrata nel settore elettrico anche al di fuori dei confini italiani.

«Con questa operazione F2i Sgr compie un importante passo di consolidamento nel mercato dell’energia rinnovabile in Spagna, dove il Fondo è attivo già dal 2019 con l’operatore fotovoltaico Renovalia. L’acquisizione dei parchi eolici di Villar Mir complementa le attività nel solare in uno dei mercati più promettenti in Europa per le energie rinnovabili e pone le basi per un portafoglio di asset rinnovabili europeo», afferma Renato Ravanelli, amministratore delegato di F2i sgr.

«Siamo entusiasti di realizzare una nuova partnership con F2i in seguito al comune investimento in Italia. Questa nuova acquisizione nelle rinnovabili trarrà vantaggio dal know how di Renovalia come sviluppatore di progetti green field», sostiene Philippe Dumont, ceo di Crédit Agricole Assurances. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI