Sei in Parma

Barilla lancia la nuova "Linea Bio" di Mulino Bianco

07 maggio 2018, 13:43

Chiudi
PrevNext
1 di 0

A Cibus Barilla presenta la sua prima linea di prodotti da forno biologici a marchio Mulino Bianco. Si tratta di una linea di prodotti innovativi - Biscotti Frollini con farro e malto d’orzo, Biscotti Frollini con gocce di cioccolato, Cracker con farro e Piadina con farro - che segue i lanci di pasta di semola, farina e sughi portati avanti da Barilla nell’ultimo anno.

LA NUOVA LINEA BIO DI BARILLA 
Sono 4 le nuove referenze bio che spaziano dal dolce al salato, pensate per diverse occasioni di consumo: dalla colazione alla merenda, dall’aperitivo alla cena. Biscotti BIO, crackers biologici ispirati alla di Sfoglia di Grano salati Mulino Bianco, piadina biologica con farina di grano tenero 100% italiano e fiocchi di farro. 

LA STRADA TRACCIATA DALLA PASTA BIO
Il lancio dei prodotti da forno bio segue quello realizzato lo scorso anno per il lancio degli Spaghetti, Penne e Fusilli Barilla bio, con il 100% di grano duro italiano accuratamente selezionato e proveniente da coltivazioni biologiche. In Europa il mercato ella pasta bio è in ascesa con un valore di 100 milioni di euro e ha registrato una crescita dell’11%.

MATERIE PRIME BIOLOGICHE ITALIANE (DOVE POSSIBILE)
Per le produzioni biologiche Barilla si rifornisce, dove possibile, di materie prime di origine italiana. Nelle ricette dei nuovi prodotti biologici Mulino Bianco tutte le farine biologiche utilizzate tra cui la farina di frumento, quella di farro e la farina di fiocchi di farro provengono da grani biologici 100% italiani. L’olio extra vergine di oliva utilizzato nella Piadina biologica viene prodotto in Italia utilizzando solo olive di origine italiana.

I CONTROLLI MULINO BIANCO SU TUTTA LA FILIERA
Per garantire la massima sicurezza alimentare sui propri prodotti, Mulino Bianco effettua ogni anno 45.000 controlli sulle farine, 6.000 controlli sul latte e 4.000 analisi al minuto su materie prime, prodotti e imballaggi. Mulino Bianco effettua anche più di 250 controlli sui propri fornitori ogni anno.