Sei in Parma

coronavirus

Da Chiesi una donazione di 3 milioni 'a servizio del Paese'. E i dipendenti donano ore

27 marzo 2020, 11:22

Da Chiesi una donazione di 3 milioni 'a servizio del Paese'. E i dipendenti donano ore

Chiesi Farmaceutici istituisce un fondo dedicato alle donazioni sul territorio italiano per un totale di 3 milioni. E’ una delle nuove misure del gruppo internazionale focalizzato sulla ricerca, in risposta all’attuale pandemia di Covid-19. 

Il fondo è destinato ad ulteriori iniziative che comprendono la donazione di dispositivi di protezione individuale, ventilatori polmonari e gel sanitizzante a seguito di richieste specifiche da parte di ospedali e enti.  In aggiunta a questo fondo, in Cina e in Italia sono state effettuate donazioni dirette di farmaci per le malattie respiratorie agli ospedali in difficoltà. I dipendenti italiani hanno avuto inoltre l'opportunità di donare ore di lavoro “virtuali” ad una associazione parmigiana di volontariato attiva in supporto dell’emergenza. L’azienda ha convertito le ore di lavoro donate in donazione monetaria e il valore totale è stato quindi raddoppiato dal Gruppo Chiesi. In due settimane l'importo totale raccolto è di circa 70.000 euro.
I gruppi di lavoro specializzati nella gestione delle emergenze a livello corporate e nelle filiali «monitorano costantemente - spiega una nota dal primo momento in cui è stata dichiarata l’emergenza, l’andamento dell’epidemia di Covid-19 e hanno adottato misure di contenimento per assicurare la continua fornitura dei medicinali in tutti i paesi in cui sono distribuiti e misure a sostegno della salute e del benessere di dipendenti, pazienti e partner». 
«Il nostro impegno costante ha un focus specifico sul miglioramento della qualità della vita dei nostri pazienti e collaboratori. In Chiesi mettiamo le persone al centro delle nostre azioni per proteggere la salute e il benessere dei nostri dipendenti, pazienti e partner. Questo è lo spirito con cui prendiamo tutte le nostre decisioni», ha detto Ugo Di Francesco, ceo del Gruppo Chiesi.