Sei in Lettere al direttore

lettere al direttore

Trova lavoro e riconsegna la tessera per il Cestén 'd Nadäl. 'Mai succeso in 70 anni'

di Claudio Cavazzini -

07 dicembre 2019, 12:03

Trova lavoro e riconsegna la tessera per il Cestén 'd Nadäl. 'Mai succeso in 70 anni'

E' una storia molto particolare quella che racconta la lettera inviata alla Gazzetta di Parma da Claudio Cavazzini, presidente della Famija Pramzana. Una storia dal sapore davvero natalizio e anche dal sapore buono del riscatto e dell'integrazione. Eccola.

 

Caro direttore,
 le chiedo ospitalità per segnalare per una volta una bella notizia e un bellissimo gesto da parte di una donna magrebina in Famija Pramzana. Come ormai da 70 anni la Famija organizza la consegna dei «Cestén 'd Nadäl» alla cittadinanza bisognosa. Negli ultimi anni i cestini sono aumentati di numero e di capienza grazie alla partecipazione di molti parmigiani, sia persone sia industrie locali, ma che una persona mi venisse a restituire l'autorizzazione a ritirare il pacco perché intanto ha trovato lavoro e quindi elevato la sua posizione sociale ed economica non era  mai capitato. Questa persona   è una donna magrebina, che ringrazio pubblicamente, che si chiama En Naqui Aicha. Le persone oneste ci sono a tutte le latitudini  e questo spero possa portare un po' di ottimismo ai lettori.