×
×
☰ MENU

Bonaccini, consegnato documento di programmazione dei fondi europei dell'Emilia-Romagna

Bonaccini, consegnato documento di programmazione dei fondi europei dell'Emilia-Romagna

19 Novembre 2021,10:36

GLASGOW - "Abbiamo consegnato il documento strategico regionale che fissa le priorità per la programmazione europea 2021-2027". Lo ha annunciato il presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini (Pd) al termine della sua missione a Bruxelles durante la quale ha incontrato diversi commissari europei, tra cui il responsabile dell'economia Paolo Gentiloni.

Parlando del la nuova programmazione Bonaccini ha portato l'esempio del "nuovo patto per il lavoro e per il clima", un'iniziativa "inedita tra le regioni italiane che fissa già, col consenso di sindacati, associazioni d'impresa, università, banche, Camera di Commercio, professionisti ed enti locali, il quadro di lavoro e le priorità fino al 2030".

Tra queste, la transizione ecologica e digitale che porterà in Emilia Romagna il Centro meteo europeo e un supercomputer di calcolo, primo in Europa e tra i primi 5 al mondo per velocità. Bonaccini ha inoltre parlato di lavoro e sociale, in particolare dell'obiettivo di azzerare le liste d'attesa per le scuole nido "utilizzando fondi europei, ma anche arrivare in progressivamente in futuro alla gratuità" nonché dell'esperimento di introdurre l'insegnamento dell'inglese da gennaio in 74 nidi.

Bonaccini ha detto di aver "trovato grande disponibilità" a Bruxelles, ma si è detto preoccupato per "il tema degli Ets per le ceramiche, perché si rischia di mettere in difficoltà un settore che in Italia vede nella mia regione il 90% della sua produzione, uno dei settori più dinamici in Europa". Nel corso degli incontri avuti a Bruxelles il presidente della regione ha sollevato anche la questione dell'aceto balsamico di Modena, un altro prodotto tipico per il quale si sta ponendo la questione della salvaguardia dalle imitazioni.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI