Eventi

Gli Slanting Dots presentano Unfold

Al ParmaJazz Frontiere Festival

  • DATA - ORA INIZIO:23/11/2013 18:30
  • DATA - ORA FINE:23/11/2013 20:00
Gli Slanting Dots presentano Unfold
Dopo un primo sguardo rivolto alle nuove produzioni dell’area più creativa della scena americana, il ParmaJazz Frontiere sposta l'attenzione sui giovani talenti di casa nostra. Il 23 novembre, alle 18.30 presso la galleria dell’Associazione Remo Gaibazzi (B.go Scacchini 3/a), gli Slanting Dots presentano Unfold, il loro debutto discografico appena pubblicato dall'etichetta milanese NAU Records. Il trio si forma nel 2007 grazie alla comune frequentazione dei suoi partecipanti ai laboratori didattici del Conservatorio A. Boito di Parma. Da subito la formazione si è orientata verso la costruzione di un suono personale, veicolo di una visione musicale capace di riflettere la contemporaneità e le sue incredibili contraddizioni. Perciballi e i suoi compagni di viaggio guardano alla musica come ad un grande serbatoio creativo, da cui attingere senza preoccupazioni di stile o genere. Il jazz è solo una base da cui trarre procedimenti formali che possono essere contaminati dalle conquiste della musica classica contemporanea o da dirompenti sonorità di matrice rock. La freschezza di questo approccio si riflette in brani aperti e cangianti, dove il rigore di una scrittura molto articolata è mitigato dall'impatto sonoro di improvvisazioni libere e sfrontate. L'elettronica, largamente utilizzata da tutti e tre i musicisti, permette di ampliare la tavolozza timbrica del trio, che spazia tra sonorità jazzistiche e suggestioni sinfoniche, tra caustiche distorsioni rock e delicate improvvisazioni timbriche. Il trio si è esibito sia in Italia che in Europa, partecipando a festival internazionali ed esibendosi nei principali jazz club. Ingresso gratuito Info: ParmaFrontiere associazione culturale tel. 0521.633728 info@parmafrontiere.it