Eventi

Un libro su "Federico Pizzarotti - Il primo cittadino"

  • DATA - ORA INIZIO:03/12/2013 18:00
  • DATA - ORA FINE:03/12/2013 20:00
Un libro su

 

Intervengono Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Marta Serafini, giornalista Corriere della Sera e Luigi Di Mazio, vicepresidente della Camera dei Deputati
Il 21 maggio del 2012, per la prima volta un rappresentante del Movimento 5 Stelle diventa sindaco di una città italiana. Parma, città segnata da scandali che avevano lasciato un segno profondo e una grossa crisi sia economica che d’identità, volta pagina e diventa un piccolo laboratorio di un nuovo modo di fare politica.
A ottenere questo risultato storico è Federico Pizzarotti, consulente finanziario che, al ballottaggio, vince con il 60% dei consensi. Sul suo tavolo una serie di problemi aperti: il dissesto delle casse comunali, una credibilità da riconquistare, una città da far rinascere.
Oggi Pizzarotti racconta la sua esperienza e racconta cosa vuol dire confrontarsi con il potere, con l'amministrazione pubblica e con la gestione di una città. 
Martedì 03 Dicembre - ore 18
laFeltrinelli Libri e Musica
Strada Farini 17 – PARMA
Presentazione del libro 
FEDERICO PIZZAROTTI
IL PRIMO CITTADINO
(add editore)
Intervengono Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Marta Serafini, giornalista Corriere della Sera e Luigi Di Mazio, vicepresidente della Camera dei Deputati

Il 21 maggio del 2012, per la prima volta un rappresentante del Movimento 5 Stelle diventa sindaco di una città italiana. Parma, città segnata da scandali che avevano lasciato un segno profondo e una grossa crisi sia economica che d’identità, volta pagina e diventa un piccolo laboratorio di un nuovo modo di fare politica.

A ottenere questo risultato storico è Federico Pizzarotti, consulente finanziario che, al ballottaggio, vince con il 60% dei consensi. Sul suo tavolo una serie di problemi aperti: il dissesto delle casse comunali, una credibilità da riconquistare, una città da far rinascere.

Oggi Pizzarotti racconta la sua esperienza e racconta cosa vuol dire confrontarsi con il potere, con l'amministrazione pubblica e con la gestione di una città.